alpadesa
  
sabato 15 agosto 2020
Flash news:   Casi covid ad Atripalda, dopo le polemiche sui social parla il sindaco: “gli organi competenti stanno provvedendo a verificare se si siano verificati comportamenti censurabili in riferimento al presunto mancato rispetto delle misure di isolamento imposte dall’Asl” Consuntivo 2019 e disavanzo al Comune, il gruppo “Noi Atripalda” attacca con l’ex sindaco: «ci avviciniamo inevitabilmente al Pre-dissesto, decretando la morte della Città» Il Consiglio comunale di Atripalda dà il via libera al Consuntivo 2019: disavanzo di amministrazione di – 6.056.343,61 euro. L’opposizione “Noi Atripalda” attacca e vota contro Casi Covid ad Atripalda, le precisazioni dell’avvocato Paolo Spagnuolo sulla vicenda: “commenti feroci e gravemente infamanti sui social, pronti alle querele” Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi)

Servizio civile al Comune, ecco i dodici giovani selezionati per il progetto

Pubblicato in data: 8/5/2018 alle ore:22:00 • Categoria: Comune

Pubblicata la graduatoria dei 12 volontari da impiegare nel progetto “G.A.I.A –giovani e animali per l’Irpinia nell’ambiente” al Canile comunale della cittadina del Sabato.
Dopo i colloqui finali dei 53 aspiranti è stata pubblica all’albo pretorio del Comune la graduatoria definita ed i nominativi dei dodici volontari di servizio civile per l’attuazione del Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” – Pon Iog- nell’ambito delle finalità istituzionali individuate dal Ministero delle Politiche Agricole, alimentari e forestali.
Questi i dodici idonei vincitori con i relativi punteggi finali: Graziano Emma (44,60), Brogna Sabrina (44,40), Candella Sara (44,00), Quarta Eduardo (43,00), De Bellis Antonio (41,50), Astuto Stefano (41,00), Leone Pasquale (41,00), De Piano Elena (39,50), Giordano Antonia (39,00), Cesa Federica (37,00), Cilio Marina (37,00) e infine Nazzaro Rita (36,90).

La commissione  esaminatrice era composta dal segretario comunale Iorio, dal vice Bocchino e dal comandante dei vigili Giannetta.
La durata del servizio civile è di un anno e i volontari percepiranno un mensile pari a 433,80 euro. Tra le attività in campo la pet-therapy basata sull’interazione tra uomo e animale su pazienti affetti da differenti patologie psichiche, ritardi mentali, deficit sensoriali o neurologici.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Consuntivo 2019 e disavanzo al Comune, il gruppo “Noi Atripalda” attacca con l’ex sindaco: «ci avviciniamo inevitabilmente al Pre-dissesto, decretando la morte della Città»

«Si tratta dell’ennesima approvazione tardiva del Rendiconto 2019 rispetto alla proroga che era stata concessa per l’emergenza Covid-19, perché si Read more

Il Consiglio comunale di Atripalda dà il via libera al Consuntivo 2019: disavanzo di amministrazione di – 6.056.343,61 euro. L’opposizione “Noi Atripalda” attacca e vota contro

Via libera ieri sera non senza polemiche ad Atripalda nel Consiglio comunale monotematico al Rendiconto di gestione per l’esercizio 2019 Read more

Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento”

Nell'ambito dell'attività di monitoraggio e controllo del covid-19 per chi è di rientro dall’estero è emerso un nuovo caso positivo Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *