alpadesa
  
sabato 21 settembre 2019
Flash news:   Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” Stasera la facciata del plesso “De Amicis” di via Roma verrà illuminata di rosa L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto

Nigeriano semina il terrore, denunciato dai Carabinieri per furto e danneggiamento

Pubblicato in data: 27/5/2018 alle ore:07:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Momenti di tensione e attimi di terrore si sono vissuti l’altra giorno tra i comuni di Atripalda e Manocalzati. Un nigeriano è stato denunciato dai Carabinieri per furto e danneggiamento. Il giovane, un 24enne extracomunitario, proveniente da Capriglia Irpina, nella mattinata aveva tentato prima un furto ad una villetta in via Serino ad Atripalda. Qui dopo aver messo a soqquadro il giardino ha tentato di forzare la porta d’ingresso la è subito scattato l’allarme di cui è dotata la villetta. Così il giovane ha provato a fuggire lungo la scarpata di via Serino mentre i proprietari hanno allertato i carabinieri della locale stazione. I militari guidati dal vicecomandante Sullutrone hanno rintracciato il giovane che nella fuga ha accusato anche un malore tanto d richiedere   l’intervento del 118. Un’ambulanza con la Polizia municipale è giunta sul posto per prestare le cure mediche al nigeriano disteso a terra. Una volta accertato la ripresa e le buone condizioni di salute, l’extracomunitario è stato condotto in caserma dove è stato identificato e denunciato a piede libero per tentato furto e danneggiamento.
Il giovane è stato così rilasciato dai carabinieri che sono dovuti intervenire nuovamente nel pomeriggio Per bloccarlo perché il giovane di 24anni è andato in escandescenza lungo via Circumvallazione, nei pressi di un  grande centro commerciale di Manocalzati. Qui ha danneggiato alcune macchine in sosta fino a quando non è stato nuovamente bloccato dai militari.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Nigeriano semina il terrore, denunciato dai Carabinieri per furto e danneggiamento”

  1. Povera Italia ha detto:

    speriamo che ora non lo rilascino! È un pericolo per la Atripalda e i suoi onesti cittadini! Ce ne sono tanti senza lavoro e malfattori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *