alpadesa
  
Flash news:   “Avellino oltre lo sport”, anche quest’anno i disabili irpini fanno sentire la loro voce Un video per riflettere: “Sia sempre 3 dicembre” Coronavirus, mai tanti morti in un solo giorno in Italia: 993 e 23.225 positivi. In Campania 2.295 nuovi contagiati Coronavirus, su 141 nuovi positivi in Irpinia 4 contagi si registrano ad Atripalda Nuova ondata di furti nelle case: cresce la paura tra Atripalda, Cesinali e Aiello del Sabato Coronavirus, l’appello di una mamma al sindaco di Atripalda: «Non riapra le scuole!» “AvelliNoSmog, Centraline contro l’aria inquinata. Subito!”, al via la petizione lanciata da venti associazioni Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Auguri di buon compleanno all’imprenditore Vincenzo Iervolino Consiglio comunale saltato, il gruppo d’opposizione “Noi Atripalda” attacca: «Amministrazione negligente, superficiale e incapace» Viola l’ordinanza di affidamento condiviso delle figlie minori: assolta madre atripaldese

Debutto internazionale a Cracovia per la XXVI Edizione de “I Luoghi della Musica”

Pubblicato in data: 18/6/2018 alle ore:15:08 • Categoria: Cultura

Debutto internazionale della XXVI Edizione de I Luoghi della Musica, il prestigioso Festival Internazionale di musica da Camera, organizzato dall’Associazione Musicale “Arturo Toscanini”, sarà infatti, unico Festival irpino, nuovamente inserito nell’iniziativa “Notte Italiana” promossa dall’IIC di Cracovia al fine di valorizzare e promuovere il territorio di Avellino e la cultura campana. “Quest’anno la 26ma edizione del Festival ripresenta l’importante anteprima internazionale a Cracovia, in collaborazione con il prestigioso Istituto Italiano di Cultura di Cracovia e il Consolato Italiano di Wroclaw, realizzando nella Città polacca di Breslavia, una tappa significativa de “I Luoghi della Musica on the world”, nell’ambito dell’iniziativa che si svolgerà il 22 e 23 giugno a Cracovia e Wroclaw, promossa dall’IIC e che vede coinvolto il territorio irpino per quanto riguarda le eccellenze enogastronomiche e me nella duplice veste di Direttore artistico del Festival e pianista.” All’evento internazionale sarà presente tutto il “Sistema Italia” in Polonia: Rappresentanti della Camera di Commercio, dei Consolati di Cracovia e Breslavia, dell’ICE, nonché’ il Direttore dell’IIC di Cracovia Dr. Ugo Rufino. “Il fatto che il Festival sia presente nella programmazione dell’IIC di Cracovia oltre a rappresentare una grande opportunità di visibilità internazionale è la testimonianza che vale sempre la pena scommettere quando alla base c’è una valida e forte motivazione.” Nella giornata del 22 giugno sono previsti interventi Istituzionali e la partecipazione di produttori irpini delle eccellenze enogastronomiche. Per l’occasione l’Associazione Toscanini, realizzerà e presenterà, durante la serata, un video promozionale del territorio irpino in cui saranno proiettate le immagini più rappresentative di tutti i siti storici della provincia di Avellino: il suggestivo Chiostro della Purità di Atripalda, Castelli, Chiese patrimonio artistico dei Comuni irpini che aderiranno al XXVI Festival “I Luoghi della Musica on the world”. Il 23 giugno, presso la prestigiosa Sala Klub Muzyki i literatury di Breslavia è previsto il Concerto del Duo Chaminade che vedrà la De Vinco protagonista in veste di pianista col programma: “Notte italiana…quasi una Fantasia”. L’importante evento, che cade a ridosso della Festa europea della Musica, rappresenta il meritato attestato di stima alla talentuosa pianista che calca da tempo i piu’ prestigiosi palcoscenici musicali. Da Tokio a New York, da Londra a Berlino. In questa occasione sarà chiamata a promuovere l’immagine dell’Italia e dell’Irpinia all’estero proprio dove la cultura tricolore è maggiormente apprezzata, con un repertorio che comprende autori Italiani e Polacchi. “Sono molto lusingata ed emozionata per essere stata nuovamente invitata in Polonia, paese natio del grande Chopin, dal direttore dell’IIC a rappresentare la nostra provincia in qualità Presidente dell’Associazione Toscanini e concertista col Duo Chaminade, in occasione della Festa europea della musica. La nostra presenza in Polonia, vuole essere un omaggio alla creatività della nostra nazione, alla sua invidiabile tradizione nel genere classico e operistico, ma anche e soprattutto un augurio all’Irpinia, perché possa ritornare ad essere il baricentro del pensiero e dell’espressione artistica nelle sue poliedriche sfaccettature, dalla musica all’imprenditorialità tout court”. Dopo il debutto internazionale il Festival aprirà i battenti sabato 30 Giugno alle ore 20,15 con il concerto di inaugurazione dell’ArmoniEnsemblePiano Trio presso il suggestivo Chiostro della Purità di Atripalda. Cinque gli appuntamenti previsti nella cittadina del Sabato, tutti di grande qualità con la presenza di artisti di altissimo profilo e che si svolgeranno dal 30 giugno all’ 8 luglio.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *