alpadesa
  
Flash news:   Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia

Gli Amici di Beppe Grillo Atripalda: “pronti ad offrire un contributo di idee per migliorare le condizioni di vivibilità delle nostre comunità”

Pubblicato in data: 20/6/2018 alle ore:17:06 • Categoria: MoVimento 5 Stelle Grillo, Politica

“In merito all’intervista pubblicata sul numero del 16 giugno 2018 del settimanale “Il Sabato”,  in cui il sindaco di Atripalda, Giuseppe Spagnuolo, riferendosi alla questione dello Stir di Pianodardine ci attribuisce “di seguire distrattamente le questioni della città”, teniamo a precisare di aver seguito, in sinergia con gli attivisti di Avellino, tutta la vicenda che ha portato poi alla definizione del progetto di adeguamento dell’impianto di trattamento dei rifiuti. 
Il nostro auspicio, tuttavia, che vuole essere soprattutto un pungolo per l’attuale amministrazione, è che alla volontà di procedere ad una futura delocalizzazione, in più di un’occasione dichiarata pubblicamente, seguano i fatti o, comunque, una qualche iniziativa che, in concreto, avvii questo percorso lungo e complesso. Ma se non si comincia! Ecco perché ci chiediamo: come mai, a distanza di quasi 3 mesi dall’ultima conferenza dei servizi sullo Stir, l’amministrazione di Atripalda, insieme ad altri Enti comunali, non si è fatta carico dell’apertura di un tavolo con i soggetti interessati per iniziare a porre una seria riflessione sulla delocalizzazione? 
Noi, come tutti i cittadini della Valle del Sabato, siamo pronti e disposti a fare la nostra parte per offrire un contributo di idee al fine di migliorare le condizioni di vivibilità delle nostre comunità.

In riferimento, poi, al regolamento sul gioco d’azzardo da poco approvato in consiglio comunale, ribadiamo una forte perplessità ed insoddisfazione perché quanto realizzato è, a nostro avviso, assolutamente insufficiente rispetto alla realtà che vive Atripalda. Si poteva fare di più e meglio. Proprio per questo, in tempi non sospetti e con un’azione propositiva, abbiamo presentato all’ufficio protocollo del Comune i regolamenti attuati in altre città, che stanno dando i frutti sperati per prevenire e ridurre il fenomeno dell’azzardopatia. L’assenza grave ed inspiegabile della regolamentazione degli orari di apertura e chiusura delle sale giochi,rende inesistente una tutela delle fasce più deboli e di un’ efficace persuasione verso i giocatori abiatuali. Come si sia potuto sorvolare su questo aspetto,a nostro parere derimente nella stesura del regolamento,ancora ci resta oscuro e ci lascia alquanto dubbiosi.

Invitiamo quindi l’amministrazione ad una maggiore incisività e concretezza nell’esclusivo interesse del bene comune e degli atripaldesi.

Amici di Beppe Grillo Atripalda”

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti»

«Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti». Parte da qui il nuovo affondo all’Amministrazione Spagnuolo e alle sue politiche Read more

Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità

Si è svolta ieri l'assemblea dell'ASI dove è stato approvato all’unanimità dei presenti, il bilancio consuntivo 2019 del Consorzio Asi Read more

Calcinacci caduti ad Alvanite, il Prc attacca: “Le carte truccate di Del Mauro”

L’Amministrazione comunale di Atripalda batte un colpo sul “caso Alvanite” e lo fa con tutta l’autorevolezza dell’assessore al Patrimonio (nonché Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *