alpadesa
  
sabato 24 ottobre 2020
Flash news:   L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16 Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia

Tentano il furto al tabacchino di via Aversa: ladri in fuga all’arrivo dei Carabinieri

Pubblicato in data: 6/7/2018 alle ore:11:53 • Categoria: Cronaca

Questa notte, verso le ore 2.45, dei malviventi hanno tentato di perpetrare un furto all’interno di un tabacchino di Atripalda.

Sfortunatamente per loro, l’azione delittuosa insospettiva un cittadino il quale non esitava ad allertare con tempestività il “112”, segnalando un’Audi ferma davanti all’esercizio pubblico nonché alcuni soggetti sospetti.

Bastava un attimo ai militari in servizio presso la Centrale Operativa di Avellino, a comprendere che dietro quella telefonata si celava una fondata notizia di reato, motivo per il quale veniva disposto in tempo reale l’invio di una pattuglia della Compagnia di Avellino, già presente in quell’area, che piomba sul posto.

I malviventi, che avevano già danneggiato la serratura del locale commerciale, vistisi scoperti, riuscivano a guadagnarsi la fuga con la potente autovettura.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri sia per la cattura dei fuggitivi sia per stabilire se si tratta degli stessi autori di altri furti verificatisi recentemente in Irpinia.

Si sensibilizzano i cittadini a continuare a segnalare tempestivamente al “112”, Numero Unico Europeo per le Emergenze, situazioni inconsuete nonché veicoli o persone sospette.

La controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori, continuerà senza sosta. Sono infatti tuttora in corso nell’intera provincia servizi di controllo straordinario del territorio. E tutto questo soprattutto per dare fiducia e tranquillità alla popolazione alla quale si richiede sempre la fondamentale collaborazione.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *