alpadesa
  
sabato 23 marzo 2019
Flash news:   Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ermete Green Volley Marcello, tie-break amaro: vince il Marano 3 a 1. Esordio vincente per l’under 13 Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Calcio, l’Abellinum cala il tris Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO

Madonna del Carmelo, niente festa civile le offerte dei fedeli per il rifacimento della facciata della chiesa di via Roma

Pubblicato in data: 16/7/2018 alle ore:07:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

«Niente festa civile quest’anno ma le offerte saranno utilizzate per la ristrutturazione della facciata della chiesa». Parte da qui l’appello lanciato ai fedeli atripaldesi di don Ranieri Picone, parroco della chiesa del Carmine. Quest’anno nella cittadina del Sabato i Solenni festeggiamenti per Maria Santissima del Carmelo, previsti per oggi 16 luglio, Patrona principale di Atripalda, si svolgeranno solo con celebrazioni religiose. Niente musica in piazza, serate di cabaret, cantanti noti o meno noti. Solo luminarie e fuochi pirotecnici.
Una stretta decisa dal parroco per intervenire quanto prima sulla riqualificazione della facciata della chiesa di via Roma, la strada dello shopping cittadino, dopo che tempo fa si staccarono degli intonaci rischiando di colpire i fedeli.
La facciata subito è stata messa in sicurezza ma ci vogliono soldi, molti per far ritornare all’antico splendore la facciata del luogo di culto.
Da qui la decisione. «Abbiamo pensato quest’anno di non fare la festa civile con intrattenimenti musicali ma di destinare le offerte non solo alla festa religiosa ma anche a quelli che saranno i lavori di rifacimento della facciata che saranno avviati prossimamente». Un intervento costoso «sì che richiede certamente un contributo della parrocchia oltre a quello che sicuramente verrà anche dalla Diocesi». Da qui l’appello ai fedeli, tantissimi i devoti in città della Madonna del Carmine «già sono stati molto generosi. Abbiamo raccolto diverse offerte non solo in questi giorni della festa ma anche personalmente mi sono stati dati dei contributi. Però certamente chiedo che siano ancora più generosi anche prossimamente e anche quando inizieranno i lavori che sono previsti dopo la pausa estiva».
Un programma religioso articolato in tre giorni organizzato dalla Confraternita Maria Ss.ma del Carmelo con il parroco don Ranieri Picone per la Madonna che si venera presso la chiesa del Carmine, addobbata a festa con stupendi e solenni drappi e luminarie.
Si è partiti ieri sera con la fiaccolata con la Statua della Madonna accompagnata in preghiera che dalla Clinica Santa Rita di via Appia è giunta alla chiesa del Carmine.
Oggi pomeriggio, alle ore 17.30, Corteo delle Autorità cittadine e omaggio floreale del Sindaco e dell’Amministrazione comunale di Atripalda alla Vergine del Carmelo. Alle ore 18.30 invece si terrà la solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dal vescovo di Avellino, Arturo Aiello.
Seguirà poi alle 19.30, alla presenza di autorità civili, militari e religiose la solenne processione per le vie della città accompagnata dalla “Banda musicale di San Potito Ultra. «Si invitano i fedeli a portare fiori anziché ceri e ad addobbare con coperte i balconi delle proprie abitazioni, esponendo, già durante la novena, l’immagine della Madonna consegnata durante il 90° dell’Incoronazione».
Domani infine, alle ore 18.30, messa al cimitero per tutti i defunti.
Non mancheranno gli imperdibili fuochi pirotecnici che coloreranno il cielo della città.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *