alpadesa
  
sabato 18 gennaio 2020
Flash news:   Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella La Co.Vi.So.C. sblocca il mercato dell’Avellino Calcio Truffa all’Inps, false assunzioni ed evasione: cinque arresti a Benevento. Indagati anche ad Atripalda Omicidio De Cristoforo, Luigi Viesto condannato a dieci anni di reclusione Inquinamento ad Atripalda, l’attivista del M5s Federico Giliberti chiede centraline fisse per monitorare la qualità dell’aria Dolore e lacrime nel giorno dell’addio al docente, scrittore e poeta Goffredo Napoletano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno: uno in territorio Atripalda Niente mercato ad Avellino, ambulanti in piazza contro l’Amministrazione Festa

Serie B, l’Atripalda Volleyball alza il muro: Rocco Mitidieri è il nuovo centrale biancoverde

Pubblicato in data: 20/8/2018 alle ore:09:00 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

E’ Rocco Mitidieri l’ultimo colpo in ordine di tempo per l’Atripalda Volleyball messo a segno dal direttore sportivo Clemente Pesa. Il centrale, classe ’91 (197 cm), originario di Policoro (Matera), va a rinforzare ulteriormente il roster guidato da Angelo Colarusso. Mitidieri risponde perfettamente al profilo giusto cercato dalla società in questo mercato al fine di dare la giusta sicurezza ed esperienza sotto rete. Il giocatore lo scorso anno è reduce da un gran campionato disputato con la Fenice Volley Cerignola in C culminato con la promozione in serie B. Ma ha grande esperienza in serie B dove è stato protagonista a  Gela ed a Lamezia Terme ed è proprio nella piazza calabrese che ha raggiunto un terzo posto disputando i playoff promozione per l’A2. Promozione che poi ha conquistato nella stagione 2016/17 con la formazione del Pag Taviano. Ha avuto anche esperienze  in B2 dove ha difeso i colori di Potenza, Torricella ed Atri Volley. Dalle sue prime parole il centrale lucano è molto carico per questa nuova stagione: “la scelta di Atripalda è stata dettata un po’ per la tradizione importante e poi perchè con la società ci siamo ritrovati subito nel modo di vedere le cose e in me ha suscitato subito interesse giocare in una società storica”. Molto sicuro anche della forza del roster che si sta formando e che darà battaglia nel prossimo campionato: “Credo che  sia stata allestita una squadra buona che potrà giocarsela con tutti. Anche se però c’è sempre da dire che questo girone ha un livello altissimo e quando uno pensa di aver costruito uno squadrone quando vai a giocare sei una squadra normalissima. Dobbiamo lavorare per dare il massimo. Del roster conosco solo Picariello perchè ci ho giocato spesso contro e Salerno perchè siamo della stessa zona anche se non abbiamo giocato mai insieme e mai contro. Ho sensazioni positive e sono convinto che disputeremo un grande campionato”. Sugli obbiettivi stagionali il centrale lucano è certo: “l’obbiettivo è fare il massimo per la squadra perchè quando sono stato chiamato il ds Pesa mi ha dato il massimo della fiducia. Vengo dalle ultime stagioni in cui ho fatto sempre campionati di alta classifica e spero di dare il massimo della mia esperienza e delle mie capacità per raggiungere il miglior risultato possibile. Vedendo i roster penso che Ottaviano sia la squadra accreditata a vincere il campionato, anche se le pugliesi se la giocheranno dando molto fastidio. Un ultimo pensiero Mitidieri lo dedica alla regione in cui giocherà in questa stagione: “Ho giocato in tutte le regioni del sud ma questa è la prima volta che vengo in campania. E’ una terra in cui ho trovato sempre tifoserie calde, squadre attrezzate contro le quali è anche piacevole giocare e quindi credo ci siano tutti i presupposti per trovarmi bene”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *