alpadesa
  
Flash news:   Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Calcio, l’Abellinum cala il tris Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni”

Atripalda Volleyball, arrivano le conferme di De Prisco e Silvestri: “Qui è una vera famiglia”

Pubblicato in data: 25/8/2018 alle ore:18:22 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Sono arrivate le prime riconferme per l’Atripalda Volleyball. Il palleggiatore Michele De Prisco e il centrale Andrea Silvestri faranno parte del roster biancoverde anche per la prossima stagione, la prima in serie B. Michele De Prisco farà coppia con Fiorenzo Colarusso e cercheranno di dipingere assist al bacio per i compagni di squadra. “Sono molto contento della mia riconferma – commenta il regista di San Marzano sul Sarno –  mi aspettavo tanto una chiamata da parte della società atripaldese e sono molto entusiasta in quanto più che in una società sportiva mi trovo in una famiglia dove mi sono trovato bene l’anno scorso pur non avendo ottenuto i risultati prefissati”. Per De Prisco sarà una stagione dura da un punto di vista di difficoltà del girone: “In questa nuova stagione e dal nuovo roster mi aspetto tanto spirito di combattimento, grandi soddisfazioni nei limiti del possibile. Possiamo disputare un buon campionato, di medio livello. Abbiamo un girone logisticamente molto comodo, da un punto di vista pallavolistico non è dei più semplici in quanto ci sono squadre molto forti e sarà dura”.  Al settimo cielo per la riconferema anche il centrale Andrea Silvestri che nella scorsa stagione ha dimostrato di poter dare un forte contributo alla causa biancoverde: “Sono davvero molto contento, al di la dei risultati dello scorso anno che non abbiamo raggiunto mi sono trovato benissimo. Appena mi ha chiamato il ds Pesa non ho esitato, mi ha convinto subito senza sapere neanche il roster”. L’Atleta di Nocera poi traccia un po’ gli obbiettivi di questa stagione evidenziando quale sia la cosa imporatante per una società che si affaccia al primo anno di B: “Sicuramente l’obbiettivo nostro è quello di raggiungere il prima possibile la salvezza, daremo il massimo facendoci rispettare in tutti i campi. A parte io, De Prisco e il mister sono tutti nuovi atleti e dovremo amalgamarci bene ma la società ha fatto un buon lavoro scegliendo ragazzi validi e sicuramente ci toglieremo belle soddisfazioni”. In conclusione Silvestri spiega quali sono le difficoltà del girone e qual’è la squadra favorita: “Il nostro girone è molto complicato, Ottaviano è sicuramente la squadra da battere. Da anni sono al vertice e hanno rischiato già le scorse stagioni di vincere il campionato. Quest’anno saranno più agguerriti. Noi però faremo del nostro meglio e vediamo dove arriviamo. Avremo l’handicap di allenarci in una palestra e poi di giocare le gare in un altra e sarà come giocare sempre in trasferta ma speriamo non influisca tanto nelle nostre prestazioni”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *