alpadesa
  
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

“La Bodeguita de Ana” recensita da il Giornale

Pubblicato in data: 22/9/2018 alle ore:10:34 • Categoria: CulturaStampa Articolo

L’Associazione di ceramica artistico artigianale “la Bodeguita de Ana”, che opera ad Atripalda da poco più di anno, ha avuto la soddisfazione di essere stata recensita nella pagina dedicata alla cultura del quotidiano “il Giornale” di Alessandro Sallusti,  venerdì 1 settembre. Dopo aver partecipato al primo festival di Cultura Identità, kermesse che celebra la rinascita dell’arte italiana, il 24 e 25 agosto, presso il meraviglioso castello del Principe di Dentice e Frasso, a San Vito dei Normanni, il direttore di Cultura Identità  Edoardo Sylos Labini ha proposto alla presidente Annabel Marrero Sambad l’articolo sulla testata nazionale. “I miei cieli sono ottone, la mia terra è ferro, la mia luna una nuvola d’argilla.” Questa è la frase di William Blake, poeta e pittore inglese, che campeggia in bella mostra nella sede dell’associazione, che ha creato un piccolo angolo di fantasia e creatività da mettere a disposizione di tutti coloro, adulti e bambini, che vogliono dar forma all’argilla per rappresentare i propri sogni. L’Associazione, riunendo in se ceramisti, studenti e appassionati della ceramica artistica, ha lo scopo di creare uno spazio di iniziativa culturale che produca una forte crescita della conoscenza sia tra il pubblico sia al suo interno, inoltre, promuove iniziative, eventi, mostre e laboratori tematici. I principi su cui l’Associazione fonda la propria costituzione sono, innanzitutto, la partecipazione attiva dei soci, nella consapevolezza delle caratteristiche che distinguono l’opera artistica e artigianale dalla produzione industriale attraverso la padronanza di tutti i passaggi, nella consapevolezza che dove avviene un processo creativo, là convergono le peculiarità di chi lo realizza e per questo l’esito non è soggetto a confronti per quanto attiene alla sua originalità. Nelle parole della presidente Marrero la soddisfazione per quanto ancora da fare: “Vivo ad Atripalda da poco più di un anno ed ho stabilito il laboratorio dell’Associazione presso il Lab Creative in via Pianodardine. Fin da subito ho riscontrato un grande interesse per l’arte della  ceramica artistica, che è differente dalla ceramica tradizionale perché si concentra sulla creazione dei manufatti più particolari, frutto della fantasia e della creatività. Sono in contatto con diverse associazioni ed enti con lo scopo di far rientrare Atripalda tra le città della ceramica della Campania. Dopo aver partecipato al Children’s Day, vi aspetto alla meravigliosa Giullarte ed in sede per l’inizio dei corsi per adulti e bambini”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *