alpadesa
  
Flash news:   Pioppo abbattuto in via Appia, il sindaco Giuseppe Spagnuolo risponde alla lettera di un lettore: “Priorità alla sicurezza dei cittadini in ambito urbano” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda Giornata della Memoria: per non dimenticare la tragedia della Shoah Passerella ciclopedonale sul fiume Sabato, al via da ieri i lavori conclusivi. Parlano sindaco e delegato: «Un ponte che aiuta a riqualificare il centro urbano di Atripalda». Foto Coronavirus, sono 28 i positivi in Irpinia di oggi su 311 tamponi effettuati Sicurezza cittadina, a 3 settimane dalla bomba carta ad un esercizio commerciale nota di “Idea Atripalda” Furti nei garages di via San Giacomo e altre zone di Atripalda: al via il processo Coronavirus, 38 i positivi oggi su 577 tamponi effettuati in Irpinia Video sorveglianza non ancora attiva ad Atripalda, l’affondo dell’ex assessore Ulderico Pacia: “la giunta riveli i costi e perché sono spente” Vandali ancora in azione, danneggiati due alloggi popolari ad Atripalda

“La Bodeguita de Ana” recensita da il Giornale

Pubblicato in data: 22/9/2018 alle ore:10:34 • Categoria: Cultura

L’Associazione di ceramica artistico artigianale “la Bodeguita de Ana”, che opera ad Atripalda da poco più di anno, ha avuto la soddisfazione di essere stata recensita nella pagina dedicata alla cultura del quotidiano “il Giornale” di Alessandro Sallusti,  venerdì 1 settembre. Dopo aver partecipato al primo festival di Cultura Identità, kermesse che celebra la rinascita dell’arte italiana, il 24 e 25 agosto, presso il meraviglioso castello del Principe di Dentice e Frasso, a San Vito dei Normanni, il direttore di Cultura Identità  Edoardo Sylos Labini ha proposto alla presidente Annabel Marrero Sambad l’articolo sulla testata nazionale. “I miei cieli sono ottone, la mia terra è ferro, la mia luna una nuvola d’argilla.” Questa è la frase di William Blake, poeta e pittore inglese, che campeggia in bella mostra nella sede dell’associazione, che ha creato un piccolo angolo di fantasia e creatività da mettere a disposizione di tutti coloro, adulti e bambini, che vogliono dar forma all’argilla per rappresentare i propri sogni. L’Associazione, riunendo in se ceramisti, studenti e appassionati della ceramica artistica, ha lo scopo di creare uno spazio di iniziativa culturale che produca una forte crescita della conoscenza sia tra il pubblico sia al suo interno, inoltre, promuove iniziative, eventi, mostre e laboratori tematici. I principi su cui l’Associazione fonda la propria costituzione sono, innanzitutto, la partecipazione attiva dei soci, nella consapevolezza delle caratteristiche che distinguono l’opera artistica e artigianale dalla produzione industriale attraverso la padronanza di tutti i passaggi, nella consapevolezza che dove avviene un processo creativo, là convergono le peculiarità di chi lo realizza e per questo l’esito non è soggetto a confronti per quanto attiene alla sua originalità. Nelle parole della presidente Marrero la soddisfazione per quanto ancora da fare: “Vivo ad Atripalda da poco più di un anno ed ho stabilito il laboratorio dell’Associazione presso il Lab Creative in via Pianodardine. Fin da subito ho riscontrato un grande interesse per l’arte della  ceramica artistica, che è differente dalla ceramica tradizionale perché si concentra sulla creazione dei manufatti più particolari, frutto della fantasia e della creatività. Sono in contatto con diverse associazioni ed enti con lo scopo di far rientrare Atripalda tra le città della ceramica della Campania. Dopo aver partecipato al Children’s Day, vi aspetto alla meravigliosa Giullarte ed in sede per l’inizio dei corsi per adulti e bambini”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *