alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, un nuovo caso in Irpinia: è di Casalbore Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi e altre 60 vittime in un giorno Ciclismo, presentata la formazione A.S. “Civitas-Profumeria Lucia“ per la stagione agonistica 2020 Bando di gara per la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di adeguamento sismico alla scuola dell’Infanzia “Nicola Adamo” di Atripalda Playoff: l’Avellino ci sarà Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Polemiche movida avellinese, don Fabio si rivolge agli assenti: “grazie per essere giovani di senso” Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Movida ad Avellino, “IDEA Atripalda“ contro il sindaco Gianluca Festa: “chieda scusa e si dimetta” «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO

Pari al Partenio-Lombardi per l’Avellino

Pubblicato in data: 1/10/2018 alle ore:14:41 • Categoria: Avellino Calcio

Resta imbattuta ma non trova i tre punti la Calcio Avellino SSD, fermata sull’1-1 dalla formazione ospite del Città di Anagni. Mister Archimede Graziani deve rinunciare praticamente subito ad Alessandro De Vena, fermato dopo 2 minuti da un dolore al tallone a seguito di un allungo. Per lui previsti controlli già nella giornata di domani. Il città di Anagni passa in vantaggio al 23′ grazie ad un gran goal di Di Giovanni, che dal limite dell’area calcia a giro superando Lagomarsini. Dopo 10 minuti dall’inizio della ripresa, l’Avellino passa al 3-5-2 con Acampora a centrocampo e Carbonelli largo. Al 23′ del secondo tempo, su cross di Tompte, Fernando Sforzini si fa trovare pronto sul secondo palo e realizza il goal del pareggio. A nulla vale il forcing finale, l’Avellino raccoglie un punto e mercoledì, dopo due giorni di riposo, riprenderà la preparazione in vista di una nuova sfida interna, con il Cassino che segue ad un punto di distanza.

Tabellino

Calcio Avellino SSD – Città di Anagni 1-1

Marcatori: Di Giovanni 22′ pt.; Sforzini 23′ st.

Avellino (4-4-2): Lagomarsini; Patrignani (11′ st Carbonelli), Morero, Mikhaylovskiy, Scarf (30′ pt Tompte); Tribuzzi (19′ st Mentana), Matute, Gerbaudo, Parisi; Sforzini, De Vena (5′ pt Ciotola; 11′ st Acampora).

A disp.: Bruno, Ventre, Nocerino, Dondoni.

All.: Graziani.

Città di Anagni (3-5-2): Stancampiano; Pralini, La Rosa, Contucci; Galvanio (46′ st Ancinelli), Lustrissimi, Colarieti Tataranno, D’Orsi; Laterra (5′ st Flamini), Di Giovanni (44′ st Capuano).A disp.: Di Pierro, Silvestri, Giorgi, Pappalardo, Pompili, Garufi.

All.: Liberati.

Arbitro: Turrini di Firenze. Assistenti: Di Maio di Molfetta e Sabatino di Foggia.

Note: Ammoniti Pralini, Stancampiano e Di Giovanni per perdita di tempo; Parisi per proteste; Morero e Lustrissimi per gioco falloso.

Angoli: 3-3.

Recupero: 3′ pt; 6′ st.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Us Avellino, completato il passaggio delle quote

Si è concluso in serata, presso lo studio del Notaio Luca Di Lorenzo di Napoli, l'incontro per il passaggio delle Read more

Lega Pro, cala il sipario: nota dell’Us Avellino

Si è conclusa poco prima delle ore 17.00 la riunione che ha visto protagonisti i 60 club di Lega Pro. Read more

Us Avellino, il presidente D’Agostino: “trasparenza e chiarezza la promessa ai nostri tifosi. Nessuna decisione è stata presa”

“Pochi minuti dopo la firma relativa all’acquisizione dell’UsAvellino, dichiarai che l’obiettivo del Gruppo era quello di strutturare il club secondo Read more

Us Avellino, D’Agostino: “Di fronte alle testimonianze di dolore  il calcio passa in secondo piano”

Questa mattina si è svolta una call-conference tra il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ed i Presidenti delle sessanta Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *