alpadesa
  
Flash news:   Così non va – buca in via Aldo Moro che nessuno vede L’Atripalda Volleyball non sbaglia e vede la salvezza: vittoria 3 a 1 a Potenza Due goal per tempo e l’Avellino piega la Vis Artena Vucinic: “stiamo attraversando un periodo difficile” Venezia piega la Scandone per 76 a 65 Si amplia la sosta a pagamento in via Appia: strisce blu in arrivo dalla rotatoria della Maddalena fino al passaggio a livello. L’assessore Musto: “tutelati residenti e commercianti” “Lettera aperta a mio padre”, Luigi Caputo ricorda commosso il papà Pasquale Giornate FAI di Primavera, appuntamento oggi e domani: Abellinum e Specus in mostra Colpisce con un calcio il compagno di scuola mandandolo in ospedale Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce

Atripalda Volleyball, tutto pronto per l’esordio in serie B. Visita al Santuario di Montevergine

Pubblicato in data: 14/10/2018 alle ore:07:36 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Oggi è il giorno tanto atteso: l’esordio in serie B per i ragazzi di mister Colarusso nel campionato nazionale di serie B. La formazione atripaldese sarà di scena al palazzetto dello sport di Saviano alle ore 18 contro la Polisportiva Cimitile. La formazione biancoverde cercherà di partire bene contro una diretta concorrente per la salvezza. Infatti di fronte avrà la formazione napoletana che aspira a conquistare la sua terza salvezza consecutiva nel campionato cadetto. Una partita che vedrà tra le file del Cimitile tre ben ex che hanno vestito la maglia biancoverde: l’ex capitano Gianmarco De Palma, Francesco Spera e Dario Crispo che l’anno scorso ha fatto una toccata e fuga dalla cittadina del sabato. C’è grande attesa per vedere all’opera la squadra di Angelo Colarusso che ha disputato un ottimo pre-campionato culminato con la bella prova in quel di Ottaviano.

Intanto ieri mattina la squadra, staff tecnico e societario si sono recati a far visita al Santuario di Montevergine a far visita a Mamma Schiavona. Dopo aver partecipato la messa alle ore 9 e 30 c’è stata la benedizione da parte di Don Vincenzo a tutta la squadra e il suo staff e poi una visita al museo guidati da Alessandra Fusco. Con l’occasione il presidente Angelo Spica ha donato la maglia da gioco personalizzata all’Abate di Montevergine Padre Riccardo Luca Guariglia. Un giornata vissuta all’insegna dello stare stare insieme che la compagine della valle del sabato ripete ogni anno.

Ora la testa è già a domani sera dove Picariello e compagni cercheranno di partire con il piede giusto questa stagione.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *