alpadesa
  
Flash news:   Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza

Atripalda Volleyball, a Taranto arriva la seconda sconfitta consecutiva: 3 a 1

Pubblicato in data: 29/10/2018 alle ore:17:26 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

Arriva la seconda sconfitta consecutiva per l’Atripalda Volleyball che non riesce a conquistare punti nella trasferta pugliese, contro la quotata squadra dell’Erredi Assicurazioni. A guidare i tarantini verso la vittoria è stato un ex Atripalda, Salvatore Roberti. I biancoverdi, dopo un ottimo avvio nei primi due set,  sono calati alla distanza nel terzo e quattro set e nonostante le rotazioni effettuate da mister Colarusso nulla è cambiato. Per la cronaca nella fase finale del quarto set c’è stato l’esordio in serie B del libero Giovanni Iannotta che ha sostituito Marra uscito dolorante dopo aver recuperato un palla. Per quanto riguarda la partita il mister biancoverde  inizialmente ha schierato la formazione tipo con  Colarusso e Salerno a formare la diagonale di attacco, di banda Picariello e Rescignano, al centro Silvestri e Mitidieri e Marra libero. All’inizio molto equilibrio in campo con Taranto che cerca di scappare ma Atripalda non ci sta e tiene botta. Al primo time out tecnico si va sull’ 8 a 6 per i padroni di casa. Al ritorno in campo sfruttano il buon momento i biancoverdi che si portano avanti al secondo break con il punteggio di 16 a 14. Ed è sul 18 a 15 per gli atripaldesi che c’è la svolta del set con Roberti che sbaglia ma l’invasione di Picariello regala il punto a Taranto che poi arriva sul 18 pari costringendo Colarusso a chiedere la sospensione. Al ritorno in campo si gioca punto a punto con Taranto che ha la meglio vincendo 25 a 23. Il secondo set è tutto di marca biancoverde con i ragazzi atripaldesi che si portano sul 7 a 2 grazie a battute efficaci e buoni attacchi. Taranto molla la preso ed Atripalda si porta addirittura sul 20 a 6 e chiude il set in scioltezza con il punteggio di 25 a 15. Nel terzo set rimane deluso chi si aspetta lo stesso copione. I padroni di casa dimostrano di essersi ripresi e la squadra di Colarusso inizia a fare qualche errore di troppo. Roberti e compagni riescono a portarsi sul 2 a 1 chiudendo con il punteggio di 25 a 17. Nel quarto set i sabatini cercano di reagire ma è Taranto a partire bene e portarsi in vantaggio e riuscendo a gestire chiudendo la gara con il punteggio di 25 a 17. 3 a 1 il punteggio finale per i padroni di casa. Atripalda esce per la prima volta della stagione da una gara senza conquistare punti, ma da martedì si pensa subito alla prossima gara casalinga che si svolgerà domenica prossima alle 18 contro la Folgore Massa nella palestra Comunale di Avellino.

 

Erredi Ass. Taranto – Atripalda Volleyball 3 – 1 (25-23/15-25/25-17/25-17)

 

Erredi Ass. Taranto: Chiarelli 2, Parisi 3, Luzzi, Piscitelli, Garofalo, Carofiglio 11, Roberti 22, Mingolla, Schifone 15, Giosa 4, Gasparro 9, Nero 77% (43%). All. Narracci

 

Atripalda Volleyball: De Prisco, De Mattia A., Mitidieri 6, Colarusso 2, Iannotta 50% (50%), Cicatelli, Ardenio 3, Salerno 21, Silvestri 8, Rescignano 13, Picariello 5, Marra 48% (31%), De Mattia G. All. Colarusso

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *