alpadesa
  
sabato 23 marzo 2019
Flash news:   “Lettera aperta a mio padre”, Luigi Caputo ricorda commosso il papà Pasquale Giornate FAI di Primavera, appuntamento oggi e domani: Abellinum e Specus in mostra Colpisce con un calcio il compagno di scuola mandandolo in ospedale Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ermete Green Volley Marcello, tie-break amaro: vince il Marano 3 a 1. Esordio vincente per l’under 13 Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie

Ermete Green Volley Marcello, partenza lanciata: Azzurra Volley sconfitta 3 a 0

Pubblicato in data: 29/10/2018 alle ore:18:08 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Un esordio d’autore per l’Ermete Green Volley Marcello. La formazione atripaldese non lascia scampo ad Azzurra Volley e parte forte nel campionato regionale di serie D femminile. Le ragazze allenate da mister Vincenzo D’Onofrio superano subito la tensione dell’esordio e conquistano tre punti fondamentali per la classifica. Una gara, quella disputata da Giannattasio e compagne, che non ha lasciato dubbi fin dall’inizio che sarebbe stata una serata da ricordare. Una squadra compatta, ordinata e brava in tutti i fondamentali quella ammirata alla palestra Adamo di Atripalda ieri sera. Una squadra unita che ha avuto un unico obbiettivo: la vittoria. Il risultato non è mai stato in discussione con l’Ermete Green Volley Marcello sempre avanti nel punteggio e le poche volte che è stata sotto è stata abile a reagire dimostrando alle avversarie che per loro non ci sarebbe stato scampo. Mattatrice della serata è stata la centrale Gallo che è stata ben servita dalla palleggiatrice Nicole Giannattasio. Grande esordio per il libero quattordicenne Salvati che ha giocato come una veterana. Ma è stata la prova corale di squadra a fare la differenza. All’inizio della gara, come in tutti i campi, è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Sara Anzanello. Il mister napoletano è partito inizialmente con Nicole Giannattasio al palleggio, Giacobbe opposto, Ruta e Zaolino di banda, Gallo e Sadiq al centro e Salvati libero. Primo set molto equilibrato con le due squadre che si rispondevano colpo sul colpo quando a fare la differenza sul 24 a 23 per le padroni di casa è stata Gallo che ha fatto si che le atripaldesi portassero a casa il set. Dopo aver rotto il ghiaccio con il primo set la gara delle ragazze atripaldesi è stata un crescendo con Giannattasio che ha disegnato parabole al bacio per Zaolino, Ruta, Giacobbe e Sadiq che hanno concretizzando portando a casa anche il secondo set con il punteggio di 25 a 17. Nel terzo set l’Ermete Green Volley Marcello dilaga ed ha un bel vantaggio. Ma dal canto suo la formazione ospite non ci sta e tenta il disperato recupero ma le ragazze atripaldesi riescono a chiudere in scioltezza con il punteggio di 25 a 19. Una bella prova per le ragazze di D’Onofrio che hanno dimostrato di potersela giocare in questo campionato e soprattutto togliersi belle soddisfazioni. A fine serata sono stati poi offerti i premi alle due migliori giocatrici in campo offerti dalla gioielleria Cincotti di Montella e da “Iannaccone dolci tentazioni” di Atripalda che ha fornito dei dolcetti di halloween. Ad essere premiati sono stati i due liberi: Salvati e Parisi. Ora da stasera si torna già in palestra per iniziare a preparare la gara di domenica prossima a Boscoreale contro il Vesuvio Oplonti che nella prima gara ha vinto nettamente a Montella per 3 a 0.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *