alpadesa
  
Flash news:   Il sindaco Carullo consegna un riconoscimento alla redazione di MercoglianoNews e AtripaldaNews Spareggio play out, l’Abellinum Calcio retrocede in Seconda Categoria Europee 2019, M5S primo partito ad Atripalda con il 28,57%. Seguono il PD al 24,23% e la Lega al 20,94%. FOTO e DATI Europee 2019, urne chiuse: ha votato in città solo il 44,05% degli elettori. Al via lo spoglio Maffezzoli: “orgoglioso di ciò che abbiamo fatto, ringrazio i ragazzi” Termina a Gara-5 l’avventura ai playoff della Sidigas Avellino Europee 2019, ancora affluenza bassa alle ore 19: solo il 28,81% dopo il flop mattutino Europee 2019, urne aperte: alle ore 12 ha votato appena il 7,76% in città La Giunta del sindaco Geppino Spagnuolo approva il Rendiconto di gestione 2018: disavanzo di amministrazione pari a 1.767.831,52 euro Le calciatrici di Spartak si aggiudicano il “V Memorial Rita Mazza”. Foto

Ermete Green Volley Marcello, partenza lanciata: Azzurra Volley sconfitta 3 a 0

Pubblicato in data: 29/10/2018 alle ore:18:08 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Un esordio d’autore per l’Ermete Green Volley Marcello. La formazione atripaldese non lascia scampo ad Azzurra Volley e parte forte nel campionato regionale di serie D femminile. Le ragazze allenate da mister Vincenzo D’Onofrio superano subito la tensione dell’esordio e conquistano tre punti fondamentali per la classifica. Una gara, quella disputata da Giannattasio e compagne, che non ha lasciato dubbi fin dall’inizio che sarebbe stata una serata da ricordare. Una squadra compatta, ordinata e brava in tutti i fondamentali quella ammirata alla palestra Adamo di Atripalda ieri sera. Una squadra unita che ha avuto un unico obbiettivo: la vittoria. Il risultato non è mai stato in discussione con l’Ermete Green Volley Marcello sempre avanti nel punteggio e le poche volte che è stata sotto è stata abile a reagire dimostrando alle avversarie che per loro non ci sarebbe stato scampo. Mattatrice della serata è stata la centrale Gallo che è stata ben servita dalla palleggiatrice Nicole Giannattasio. Grande esordio per il libero quattordicenne Salvati che ha giocato come una veterana. Ma è stata la prova corale di squadra a fare la differenza. All’inizio della gara, come in tutti i campi, è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Sara Anzanello. Il mister napoletano è partito inizialmente con Nicole Giannattasio al palleggio, Giacobbe opposto, Ruta e Zaolino di banda, Gallo e Sadiq al centro e Salvati libero. Primo set molto equilibrato con le due squadre che si rispondevano colpo sul colpo quando a fare la differenza sul 24 a 23 per le padroni di casa è stata Gallo che ha fatto si che le atripaldesi portassero a casa il set. Dopo aver rotto il ghiaccio con il primo set la gara delle ragazze atripaldesi è stata un crescendo con Giannattasio che ha disegnato parabole al bacio per Zaolino, Ruta, Giacobbe e Sadiq che hanno concretizzando portando a casa anche il secondo set con il punteggio di 25 a 17. Nel terzo set l’Ermete Green Volley Marcello dilaga ed ha un bel vantaggio. Ma dal canto suo la formazione ospite non ci sta e tenta il disperato recupero ma le ragazze atripaldesi riescono a chiudere in scioltezza con il punteggio di 25 a 19. Una bella prova per le ragazze di D’Onofrio che hanno dimostrato di potersela giocare in questo campionato e soprattutto togliersi belle soddisfazioni. A fine serata sono stati poi offerti i premi alle due migliori giocatrici in campo offerti dalla gioielleria Cincotti di Montella e da “Iannaccone dolci tentazioni” di Atripalda che ha fornito dei dolcetti di halloween. Ad essere premiati sono stati i due liberi: Salvati e Parisi. Ora da stasera si torna già in palestra per iniziare a preparare la gara di domenica prossima a Boscoreale contro il Vesuvio Oplonti che nella prima gara ha vinto nettamente a Montella per 3 a 0.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *