alpadesa
  
Flash news:   Così non va – buca in via Aldo Moro che nessuno vede L’Atripalda Volleyball non sbaglia e vede la salvezza: vittoria 3 a 1 a Potenza Due goal per tempo e l’Avellino piega la Vis Artena Vucinic: “stiamo attraversando un periodo difficile” Venezia piega la Scandone per 76 a 65 Si amplia la sosta a pagamento in via Appia: strisce blu in arrivo dalla rotatoria della Maddalena fino al passaggio a livello. L’assessore Musto: “tutelati residenti e commercianti” “Lettera aperta a mio padre”, Luigi Caputo ricorda commosso il papà Pasquale Giornate FAI di Primavera, appuntamento oggi e domani: Abellinum e Specus in mostra Colpisce con un calcio il compagno di scuola mandandolo in ospedale Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce

Una “Carta dell’Impegno” e nuovi progetti per l’associazione “Cambia-Menti”

Pubblicato in data: 6/11/2018 alle ore:23:59 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Una “Carta dell’Impegno” e nuovi progetti per il futuro. L’associazione “Cambia-Menti” di Atripalda, che ha festeggiato i primi quattro anni di vita e di impegno cittadino con un’ assemblea pubblica durante la quale ha presentato il nuovo coordinatore, il giovane Andrea Maria Lombardi che succede a Luca Guido Salomone, muove i primi passi.
La nuova sfida è la “Carta dell’Impegno” un manifesto per la città  da far condividere alle associazioni presenti sul territorio e da presentare all’Amministrazione comunale.
«La Carta dell’Impegno è un simbolo di una rete che nasce sul territorio, di una collaborazione tra le varie associazioni. Le associazioni presenti hanno sottoscritto la carta, ma ci siamo riservati di prenderci ancora qualche settimana per permettere a tutti coloro che volessero di sottoscriverla, per poi consegnarla ufficialmente all’amministrazione comunale. L’Assemblea è andata molto bene, erano presenti, nonostante il tempo poco favorevole, quasi tutte le associazioni con le quali abbiamo intrapreso il discorso della Carta dell’Impegno. A moderare l’assemblea Antonio Di Gisi di Libera. I primi ad intervenire il Vice Sindaco Anna Nazzaro, in nome dell’amministrazione comunale, che ci ha espresso il suo appoggio e gratitudine per il lavoro svolto in questi anni, per come abbiamo reso viva quella sala da tempo abbandonata. A seguire Luca Guido Salomone, in qualità di presidente uscente ha riportato un breve resoconto dei vari traguardi raggiunti in questi quattro anni di attività, e al termine del suo intervento ha lasciato un vero e proprio testimone al nuovo presidente Andrea Maria Lombardi: una moneta donataci tempo fa durante una testimonianza a Lucca, per ricodarci e augurare ad Andrea di essere sempre custode dei nostri sogni e di questa realtà che siamo oggi. A concludere i lavori l’intervento del nuovo presidente Andrea Maria Lombardi, in quale sicuramente con grande emozione, ha accettato il nuovo mandato, presentato i nuovi progetti che ci vedranno coinvolti in questi mesi che verranno e soprattutto ha avuto l’onere di dover presentare a tutti  i presenti la “Carta dell’Impegno”, obiettivi e finalità».
All’appuntamento presenti come associazioni Libera Atripalda, Scout, Astro Atripalda, Per un Pugno di Dadi e per l’Amministrazione comunale il vicesindaco Anna Nazzaro con gli amministratori Nancy Palladino e Costantino Pesca.

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *