alpadesa
  
Flash news:   Il Consorzio dei Servizi Sociali A5 apripista in Campania per la misura Itia, l’assessore regionale Lucia Fortini: “stanziati complessivamente 60 milioni di euro”. FOTO “Uno stadio in Rosa” per la gara dei lupi con il Monterosi Blitz di Alto Calore e Carabinieri a contrada Alvanite: scoperti 8 casi di furti d’acqua Sosta a pagamento, la selezione per i quattro ausiliari al traffico accende lo scontro politico È la notte della Super Luna Piena “La crisi del Pd e del Centrosinistra”, dibattito pubblico nella chiesa di San Nicola sabato pomeriggio Lo Stadio Partenio-Lombardi si rifà il look in vista delle Universiadi Progetto “#inacinque”, giovedì al Comune l’assessore regionale alle Politiche sociali Lucia Fortini Raccolta differenziata, Primavera Irpinia incalza: «un opuscolo non basta: troppi cinque carrellati consegnati ad ogni condominio. Per questo siamo scesi al 61,14%» Premio San Valentino 2019, conclusioni e ringraziamenti

Stir di Pianodardine, otto indagati dalla Procura di Avellino: coinvolto anche un atripaldese

Pubblicato in data: 15/11/2018 alle ore:15:36 • Categoria: CronacaStampa Articolo

La Procura di Avellino ha concluso le indagini sullo Stir di Pianodardine.
Otto gli indagati accusati, a vario titolo, di inottemperanze legate alla gestione di rifiuti e molestie olfattive. Nell’inchiesta coordinata dal procuratore capo Rosario Cantelmo e dai sostituti Cecilia De Angelis e Roberto Patscot, è finito anche il management di Irpiniambiente.
Tra gli otto indagati anche un atripaldese, dirigente della società pubblica e responsabile tecnico dell’impianto.
L’avviso di conclusione delle indagini è stato notificato anche ad alcuni imprenditori.
L’indagine della Procura di Avellino ha preso spunto dalle denunce di residenti e dal comitato ambientalista “Salviamo la Valle del Sabato”. In più occasioni fu denunciato di olazzi insopportabili soprattutto nelle ore serali.
Indagine partita dai controlli effettuati a Pianodardine dal Noe di Salerno, guidati dal maggiore atripaldese dei Carabinieri Giuseppe Ambrosone e coadiuvati dalla Compagnia di Avellino e dalla stazione di Atripalda all’epoca guidata dal luogotenente Costantino Cucciniello.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *