alpadesa
  
Flash news:   Blitz di Alto Calore e Carabinieri a contrada Alvanite: scoperti 8 casi di furti d’acqua Sosta a pagamento, la selezione per i quattro ausiliari al traffico accende lo scontro politico È la notte della Super Luna Piena “La crisi del Pd e del Centrosinistra”, dibattito pubblico nella chiesa di San Nicola sabato pomeriggio Lo Stadio Partenio-Lombardi si rifà il look in vista delle Universiadi Progetto “#inacinque”, giovedì al Comune l’assessore regionale alle Politiche sociali Lucia Fortini Raccolta differenziata, Primavera Irpinia incalza: «un opuscolo non basta: troppi cinque carrellati consegnati ad ogni condominio. Per questo siamo scesi al 61,14%» Premio San Valentino 2019, conclusioni e ringraziamenti Bucaro: “non meritavamo la sconfitta” Serie B, l’Atripalda Volleyball cade in casa contro Taranto

Si amplia la dotazione organica al Comune di Atripalda: tre nuovi assunti

Pubblicato in data: 29/11/2018 alle ore:09:00 • Categoria: ComuneStampa Articolo

Si amplia la dotazione organica al Comune di Atripalda. Per fronteggiare i pensionamenti e coprire funzioni e mansioni l’Amministrazione Spagnuolo punta ad allargare il piano del fabbisogno del personale. Si parte con l’assunzione di tre nuovi dipendenti.
«Dopo l’approvazione in Consiglio comunale del Bilancio consolidato lo scorso 15 novembre e di una serie di atti che sono prodromici quali il piano triennale del fabbisogno del personale si può ora procede all’assunzione di nuovo personale – illustra l’assessore al Personale, Stefania  Urciuoli -. Quando si procede a un’assunzione c’è tutta una serie di atti e procedimenti complessi da adempiere».
Nel 2017 sono stati diversi i collocamenti a riposo: «Da lunedì scorso hanno preso servizio, con la mobilità, due persone: uno adibito come messo notificatore e scuola bus e l’altro sarà invece impiegato all’Ufficio Tributi. Provenendo con la mobilità da comuni dissestati (Quindici e Prata Principato Ultra) lo stipendio e altri oneri, fino a quando andranno in pensione, sono a carico del Ministero dell’Interno.  Quindi sul Bilancio del Comune di Atripalda non inciderà nessun costo fino al loro pensionamento. Entro fine anno o inizio gennaio inoltre assumeremo una non vedente come operatore centralinista».
Per potenziare gli uffici comunali l’Amministrazione sta valutando anche di trasformare alcuni rapporti part-time in full-time, ove ci sia la possibilità.
«Inoltre si sta valutando  di aderire al Piano lavoro della Regione Campania  – prosegue la Urciuoli – sottoscrivendo preliminarmente un accordo di programma la cui scadenza è il prossimo 16 dicembre con il quale la Regione, per il tramite del Formez, procederà a selezionare del personale per gli enti pubblici. Dopo un corso di formazione verrà stilata una graduatoria definitiva dalla quale tutte le pubbliche amministrazioni potranno attingere alle figure professionali di cui hanno bisogno. Questo comporterà un duplice vantaggio per le pubbliche amministrazioni: una riduzione dei costi per la selezione del personale e una celerità nei tempi delle procedure».
A breve saranno infine effettuate le selezioni dei quattro ausiliari al traffico: «sono pervenute 240 domande  – conclude l’assessore – e ora bisogna procedere alla selezione per chi effettivamente ha i requisiti. Saranno assunti in quattro, a tempo determinato e per 4 mesi».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *