alpadesa
  
Flash news:   Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere”

Mentre il prete celebra la messa nella chiesa del Carmine gli rubano soldi e cellulare. Primavera Irpinia: “troppi furti, la stazione dei Carabinieri va potenziata”

Pubblicato in data: 18/12/2018 alle ore:09:30 • Categoria: Cronaca

Mentre il prete celebra la messa gli rubano soldi e cellulare. A subire il furto è Don Emanuele mentre in chiesa sabato sera stava dicendo messa. Il ladro o i ladri gli hanno rubato dalla sacrestia il suo portafogli contenente circa 200 euro delle offerte e il telefonino. Don Emanuele stava celebrando la messanella chiesa del Carmine, in via Roma, sostituendo il parroco Don Ranieri Picone.
L’ultima messa in chiesa prima che iniziasse la Notte bianca lungo la strada dello shopping cittadino che dalle 18 è stata chiusa al traffico.
Soldi e cellulare portati via mentre lui, di fronte ai fedeli, stava dicendo messa. Una brutta serata per il parroco. Il ladro ha sfruttato l’ora, il tardo pomeriggio, con le giornate ormai più corte e il buio che arriva prima rendendo più difficile identificare i malintenzionati. Si è cosi introdotto nella sacrestia, lasciata aperta e incustodita, per compiere il colpo.
Solo sabato sera, prima di chiudere i portoni del luogo di culto, Don Emanuele si è accorto di non avere più portafogli e cellulare. I sospetti cominciano a salire, poi la brutta scoperta.

Un crescendo di furti non solo in città  ma anche nell’hinterland, come la vicina Manocalzati, tanto da spingere “Primavera Irpinia” locale a chiedere che venga potenziata la stazione dei Carabinieri diAtripalda. «Il comitato della cittadina Manocalzatese della associazione politico-culturale Primavera Irpinia, auspica maggiori controlli al fine di contrastare i furti che si stanno verificando ormai da mesi, portando la cittadinanza nel piùtotale sconcerto. Pur dando atto che i Carabinieri della locale stazione sistanno adoperando in ogni modo possibile per contrastare e arginare il fenomenodei furti, auspica a beneficio della cittadinanza tutta, un rafforzamento del presidio del territorio comunale nonché l’adozione di ogni misura necessaria atta a garantire la sicurezza e l’incolumità della cittadinanza. La speranza del comitato locale dell’associazione Primavera Irpinia Manocalzati è che questi piccoli accorgimenti possano porre fine all’ondata di furti che ha colpito la città negli ultimi mesi».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata

La forte pioggia abbattutasi questa mattina in Irpinia ha provocato forti disagi alla circolazione in via Appia con diverse strade Read more

Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori

L’Irpinia piange la scomparsa di Ciriaco Coscia, scomparso a soli 68 anni. Storico esponente del Pci in Irpinia e ad Read more

Crollano calcinacci da alcuni balconi a contrada Alvanite: paura e proteste tra i residenti. Foto

Per fortuna solo tanta paura per i residenti di Contrada Alvanite dopo il crollo di calcinacci da alcuni balconi.  Ieri Read more

Incrocio pericoloso ad Atripalda: ennesimo incidente stradale lungo via Gramsci

Ennesimo incidente stradale lungo via Gramsci ad Atripalda. Paura nel primo pomeriggio di ieri all’altezza del pericoloso incrocio che dà Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *