alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone

Vucinic: “Grande vittoria, ora ci attende un mese cruciale”

Pubblicato in data: 30/12/2018 alle ore:20:30 • Categoria: Avellino Basket

Una vittoria entusiasmante quella fatta registrare dalla Sidigas Avellino nel tredicesimo turno del campionato Legabasket Serie A: al PalaDelMauro i biancoverdi lottano per 40 minuti conquistando il successo per 85-81 e si confermano fino ad ora l’unica squadra ad aver battuto la capolista Olimpia Milano.

Queste le considerazioni di coach Nenad Vucinic al termine del match:

Grande vittoria questa sera contro la squadra che finora era imbattuta in campionato. Ci abbiamo messo tanta grinta e ci tengo a sottolineare che il nostro capitano, Lorenzo D’Ercole, ha giocato bene nonostante il dolore alla schiena: ci teneva a giocare questa partita e lo ringrazio di tutto. Ringrazio anche i tifosi, accorsi numerosissimi a sostenerci nonostante il periodo difficile: hanno scelto di sostenerci e siamo contentissimi di questo.

Ci attende un mese cruciale per diverse ragioni: prima di tutto per aggiudicarci la qualificazione al prossimo turno di Basketball Champions League, per quella alle Final Eight di Coppa Italia ma soprattutto speriamo che tutto si possa risolvere e che possiamo finalmente avere un aiuto in squadra e quindi sbloccando il mercato. Leader in campo questa sera Ariel Filloy, giocatore dalla grandissima intelligenza cestistica, fondamentale da avere in squadra; è stata ovviamente anche una grande partita di Keifer Sykes, che sta rispondendo alla grande al maggiore minutaggio e alle maggiori responsabilità che gli sono state affidate. Per quanto riguarda la situazione infermeria, Costello è adesso negli USA: è nelle mani di uno specialista e non sappiamo ancora se dovrà sottoporsi ad intervento o no; Hamady Ndiaye, invece, dovrebbe essere pronto ad allenarsi nuovamente con il team da metà gennaio in poi ma non ne abbiamo ancora la certezza“.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro

La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro. Queste le parole di coach De Gennaro dopo la sconfitta casalinga Read more

Stasera porte chiuse per Scandone-Nardò

In ottemperanza alle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020 per fronteggiare l’emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Covid-19, Read more

Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno

La S.S. Felice Scandone Avellino comunica che la Federazione Italiana Pallacanestro, di concerto con la Lega Nazionale Pallacanestro, ha disposto Read more

Brutta sconfitta in casa per la Scandone Avellino contro Geko PSA Sant’Antimo

Ennesima sconfitta per la Felice Scandone Avellino. Al PalaDelMauro finisce 72-96 contro la Geko PSA Sant'Antimo nel campionato di Serie B 2019/2020. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *