alpadesa
  
Flash news:   Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1 Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati Il Centro Informagiovani comunale alla ricerca di un nuovo gestore: ecco l’avviso pubblico Dramma a Torino, i risultati dell’autopsia a chiarire le cause della morte di Vittorio Salvati. Domani sera la salma torna ad Avellino, i funerali a San Ciro domenica alle ore 16. Cordoglio e commozione

“Scegliamo Atripalda” difende l’assessore Musto: “dalla minoranza solo richieste strumentali e buchi nell’acqua quando stava al governo della Città”

Pubblicato in data: 1/1/2019 alle ore:16:00 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Non accettiamo lezioni né suggerimenti da chi, in cinque anni, sulle questioni che oggi solleva strumentalmente ha collezionato solo buchi nell’acqua, ma considerato che né noi, né la Città soffriamo di vuoti di memoria è opportuno ricordare ai consiglieri di Noi Atripalda che:

  • Relativamente alla questione mercato l’ex Sindaco a mesi alterni ne annunciava il ritorno in piazza senza aver mai predisposto in cinque anni alcuna attività risolutiva;
  • I cittadini avranno nuovamente un efficiente sistema di video sorveglianza e ricordiamo che l’unica “baracca” smantellata è stata la telecamera all’interno del Municipio installata durante il sindacato dell’avv Paolo Spagnuolo;
  • Sulla questione autovelox, l’unico rischio di danno erariale lo abbiamo corso con la disposizione data dalla vecchia giunta agli uffici di provvedere al noleggio delle apparecchiature senza che fossero state completate le pratiche amministrative con Prefettura ed ANAS;
  • L’ autovettura 4X4 in dotazione al corpo Vigili Urbani è costata molto meno di quanto affermato ed è importante sottolineare che era necessaria per consentire al Comune di raggiungere ogni contrada o periferia anche durante i sempre più frequenti eventi nevosi;
  • Se proprio di desolazione vogliamo parlare, ricordiamo all’ex Sindaco avv.Paolo Spagnuolo l’immagine offerta dalla piazza con la ruota che come unico panorama offriva, ai pochissimi avventori, le stanze da pranzo (nel migliore dei casi) dei cittadini. Desolante quasi quanto le casette montate e rimaste tristemente vuote;
  • Sul ruolo dell’assessore sappiamo bene che prioritariamente è quello di fornire indirizzi politici agli uffici, non deve però venir meno la sua presenza sul territorio e fra la gente per poter svolgere nel modo migliore il suo mandato;
  • Quanto alle dichiarazioni rese dalla cittadina diversamente abile, prese a pretesto da Noi Atripalda per attaccare Musto, va sottolineato che costituiscono una versione assolutamente di parte, apertamente contrastante con quella dell’assessore e con quanto raccolto dalle forze dell’ordine intervenute su richiesta dello stesso Musto. A tal proposito ci auguriamo che per il futuro gli organi d’informazione (anche quelli di parte) trattino tutti gli argomenti con la dovuta professionalità e solo dopo aver ascoltato e valutato tutti gli elementi con gli adeguati approfondimenti non correndo il rischio di diffondere notizie che potrebbero risultare calunniose

Il Sindaco e tutti i Consiglieri di questa maggioranza lavorano da un anno e mezzo in modo appassionato per la risoluzione dei problemi di Atripalda. Questa azione caratterizzerà l’intera consiliatura e né questo né altri attacchi faranno venir meno l’impegno per la nostra Città.

Gruppo consiliare
Scegliamo Atripalda

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *