alpadesa
  
Flash news:   Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere”

Vucinic:”ora siamo più forti, c’è unità e compattezza”

Pubblicato in data: 13/1/2019 alle ore:23:18 • Categoria: Avellino Basket

Ancora un successo per la Sidigas Avellino, che chiude il girone di andata di Legabasket Serie A al secondo posto in classifica battendo Pistoia 82-78. Si tratta della settima vittoria su sette per i biancoverdi, tra campionato italiano e Basketball Champions League, attualmente a quota 22 punti in classifica in Serie A.

Così coach Nenad Vucinic al termine del match:

Come ci aspettavamo, è stata una partita difficile contro una squadra attualmente in forma. Probabilmente due mesi fa avremmo perso una partita del genere, ma ora siamo più forti: siamo una squadra, c’è unità e compattezza, quindi mi complimento ancora una volta con i miei giocatori per aver concluso il girone di andata al secondo posto e per aver recuperato dalla brutta situazione in cui eravamo qualche settimana fa.

La panchina che non ha prodotto punti? Come ho detto più volte, non siamo una squadra giovane ed abbiamo alcuni giocatori che sono nella fase finale della loro carriera. Quando si gioca due volte a settimana gli allenamenti non sono quasi mai intensi e al massimo; per di più quando si gioca contro una squadra come Pistoia, che si allena cinque volte a settimana, è chiaro che la panchina possa risentirne. Ho tuttavia molto fiducia nei nostri ragazzi e già dal prossimo match di Champions League contro Murcia, ruoteremo di più. Da qui alle Final Eight di Coppa Italia spero di recuperare i giocatori infortunati e di avere un innesto che possa darci una mano. Non dobbiamo più pensare al passato ma guardare avanti ai prossimi obiettivi, in primis alla qualificazione al secondo round di Champions. Ringrazio tutti per i complimenti che mi stanno riservando e ribadisco che avere alti e bassi è normale: nessuna squadra può reggere al top della forma per tutta la stagione. Chiedo a tutti di capirci e di starci vicino e ringrazio ancora i tifosi per averci supportato in un momento per noi molto difficile“.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro

La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro. Queste le parole di coach De Gennaro dopo la sconfitta casalinga Read more

Stasera porte chiuse per Scandone-Nardò

In ottemperanza alle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020 per fronteggiare l’emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Covid-19, Read more

Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno

La S.S. Felice Scandone Avellino comunica che la Federazione Italiana Pallacanestro, di concerto con la Lega Nazionale Pallacanestro, ha disposto Read more

Brutta sconfitta in casa per la Scandone Avellino contro Geko PSA Sant’Antimo

Ennesima sconfitta per la Felice Scandone Avellino. Al PalaDelMauro finisce 72-96 contro la Geko PSA Sant'Antimo nel campionato di Serie B 2019/2020. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *