alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

L’Avellino rimonta e vince contro l’Anzio

Pubblicato in data: 17/1/2019 alle ore:07:32 • Categoria: Avellino Calcio

Tanto spavento ma alla fine i 3 punti finiscono nelle tasche della Calcio Avellino SSD, che nella 22esima giornata di LND, girone G, riesce ad avere la meglio su un Anzio Calcio che ha dimostrato di valere ben più del posto attualmente occupato in classifica. Biancoverdi pericolosi due volte con Ferdinando Sforzini, che nel primo tempo prima manda ti poco a lato un colpo di testa e poi si vede respingere sulla linea di porta un piattone a colpo sicuro. Primo tempo con brividi per l’Avellino a causa di un palo colpito da Pirazzi al 26′.

Nella ripresa grande paura per i lupi, che vanno sotto 1-0 con il goal del giovane Florio a 120 secondi dal fischio d’inizio. Dopo 30′ di assedio, è un rigore di De Vena (procurato da Parisi) a riportare la partita in parità. Ma non basta: prima Tribuzzi (su cross di Da Dalt) e poi Matute (assist del solito De Vena) ribaltano il risultato e garantiscono all’Avellino tre punti preziosissimi. Appuntamento ad Anagni alle ore 14.30.

“Forse i miei giocatori all’inizio hanno sottovalutato l’avversario – ammette mister Bucaro – ma sono convinto che questo spavento ci servirà da lezione per il futuro, a testimonianza che nessuna partita è facile e nessun risultato scontato. Gare come quella di oggi sono partite trappola. Inizialmente l’abbiamo sottovalutata e purtroppo se non diamo il cento per cento mostriamo ancora tutti i nostri difetti. I cambi ci hanno aiutato, ma è cambiato l’atteggiamento dei miei ragazzi. Non abbiamo fatto grandi cose ma oggi va bene così: riprendiamo il nostro cammino e vediamo dove ci porterà”.

“Il mio goal è tutto per il gruppo, i tifosi e per mia madre – ha infine commentato un commosso Kelvin Matutevengo da un periodo difficile per me, sia fuori che in campo. Oggi con questo goal mi sono tolto un peso di dosso e posso ripartire da zero, ritrovando il meglio di me e provando a portare questa piazza dove merita”.

Avellino-Anzio 3-1, il tabellino.

Marcatori: 2u2032 st Florio, 33′ st rig. De Vena, 39′ st Tribuzzi, 48′ st Matute.

Avellino (4-3-3): Lagomarsini; Patrignani (1′ st Omohonria), Dionisi, Capitanio, Parisi; Buono (21′ st Mentana), Di Paolantonio, Da Dalt (43′ st Morero); Tribuzzi, Sforzini (1′ st De Vena), Ciotola (14′ pt Matute).

A disp.: Viscovo, Rizzo, Falco, Saporito. All.: Bucaro.

Anzio (4-4-2): Rizzaro; Arena (26′ st Buongarzoni), Giordani, Labate, Faiello; Sterpone, Papa, Voltasio (42′ st Prandelli), Florio (35′ st Santarelli); Ludovisi (15′ st Anello), Minunzio (5′ pt Pirazzi).

A disp.: Trombetta, Fiacco, Di Magno, Costanzo.

All.: Bacci.

Arbitro: Morabito di Taurianova.

Assistenti: Basile e Benedetto di Crotone.

Ammoniti 5′ st Parisi, 41′ st Tribuzzi (comportamento non regolamentare), 17′ st Florio, 32′ st Giordani, 44′ st Faiello (gioco scorretto);

Angoli 8-1;

Recupero: 2’pt e 5’st

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi

E’ il settore giovanile il primo passo ufficiale dell’Us Avellino 1912 per la stagione 2020/2021. Come preannunciato più volte dal Read more

Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano

L’Us Avellino comunica di aver sollevato mister Ezio Capuano dall’incarico di allenatore della prima squadra.  Il club intende ringraziare il Read more

Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati

Lupi subito fuori dai Playoff. Nel’ Ultimo match del Primo Turno della fase a gironi dei playoff di Serie C Read more

Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto

Erano le 10, quando l’Us Avellino accompagnato dal patron Angelo Antonio D'Agostino è salito sul Santuario di Mamma Schiavone. A Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *