alpadesa
  
Flash news:   Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi

Festeggiamenti San Sabino, tanti fedeli stamattina alla messa e alla processione per il Patrono. Il sindaco: “si è rinnovata la devozione, grande momento di aggregazione”. FOTO di Mario D’Argenio

Pubblicato in data: 9/2/2019 alle ore:15:53 • Categoria: Attualità, Cultura

Grande partecipazione di fedeli questa mattina alla Santa Messa e alla Processione in onore del Patrono di Atripalda, San Sabino Vescovo.
Ad officiare la concelebrazione eucaristica presso la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire il vicario generale di Avellino, don Enzo De Stefano , coadiuvato da don Fabio Mauriello e don Ranieri Picone. In prima fila le autorità cittadine con il sindaco Geppino Spagnuolo, assessori e consiglieri, il comandante della Polizia Municipale, tenente Domenico Giannetta e il comandante della stazione dei Carabinieri, Giuseppe Sullutrone con il Comitato festa.
Poi a seguire la solenne processione per le strade della Città con le state di San Sabino e San Romolo Diacono che ha visto la partecipazione delle Autorità Civili, militari e associazioni. Tanti i fedeli accorsi per la devozione che li lega al santo, portati a spalla dai fedeli. Non sono mancati i giochi di luce pirotecnici lungo via Serino. (Fotoservizio di Mario D’Argenio).
Si è rinnovata in tutte le sue forme dal punto di vista religioso la devozione verso il nostro Santo Patrono incominciando ieri sera  con la serata dei focaroni molto sentita – commenta il primo cittadino -. Un momento di aggregazione per la nostra città di cui c’è sempre bisogno. Aggregazione ancora sentita per fortuna e che in qualche forma sta crescendo. Le numerose richieste di accensione dei falò sono il frutto di una maggiore chiarezza e semplicità nelle misure da tenersi. Anche lo smaltimento dei rifiuti e delle ceneri che ci siamo fatti carico ome Comune ha un pò tranquillizzato chi voleva organizzare i focaroni. Di fatto già stamattina la città era tutta pulita“.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Festeggiamenti San Sabino, in migliaia al concerto di Masini. Tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. FOTO

Grande partecipazione di fedeli ai Solenni festeggiamenti in onore del Patrono di Atripalda, San Sabino. Nella tre giorni organizzati dal Read more

Tanta gente alla benedizione della nuova statua di San Sabino in via Tufara. FOTO

Tanta gente ieri sera alla benedizione della nuova statua di San Sabino in via Tufara (foto gentilmente fornite da Sonia Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *