alpadesa
  
sabato 16 febbraio 2019
Flash news:   Cinema Ideal, sul futuro restano le distanze tra eredi e Comune. Il sindaco: «proviamo insieme se c’è la volontà di collaborazione a dar vita ad un polo culturale. Io non accantonerei la legge Franceschini» Vucinic: “amareggiati e dispiaciuti ma fare tesoro degli aspetti positivi” Final Eight: la Sidigas Scandone si ferma ai quarti Tre anni senza mister Alberto Matarazzo, il ricordo della Green Volley Atripalda Cinema Ideal, sul futuro dibattito pubblico questo pomeriggio. Ettore Troncone: «Bisogna trovare un accordo sul vincolo di destinazione d’uso. Sono saltati i finanziamenti, così non si può più andare avanti» Evade dai domiciliari: 35enne denunciata dai Carabinieri di Atripalda Affidato il servizio di trasporto scolastico per il prossimo triennio San Valentino, la storia della festa gli innamorati nei versi di Gabriele De Masi Lavori nella Galleria di Montepergola: chiusura notturna domani e venerdì Bucaro: “non abbiamo mai rischiato”

Oggi e domani la V Edizione del “Premio San Valentino – Città di Atripalda”

Pubblicato in data: 9/2/2019 alle ore:08:00 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Weekend degli innamorati oggi e domani al Comune di Atripalda. A partire dalle ore 16:30 presso la Sala Consiliare di Palazzo di Città torna la V Edizione del “Premio San Valentino – Città di Atripalda” organizzato dall’Associazione Culturale Italiana Poeti e Artisti, ACIPeA. Una due giorni dedicata alla poesia fra declamazioni e consegne di trofei per le diverse sezioni con  le premiazioni del Trofeo Innamorati e Trofeo Cupido intervallati da momenti musicali.
«Come Amministrazione – spiega l’assessore alla Cultura, Stefania Urciuoli – siamo molto lieti di patrocinare questa bellissima manifestazione. Un concorso che mira ad avvicinare chiunque alla cultura. E questo per me è fondamentale, perché è un momento di grande condivisione in cui c’è una rete tra artisti, poesia, associazione e cittadini. Queste due giornate, con il coinvolgimento delle scuole non solo atripaldesi, rappresenta un momento di avvicinamento dei ragazzi a quella che è l’arte della poesia». La presidente di ACIPeA, la poetessa Lucia Gaeta: « Il premio Città di Atripalda andrà ad un italo-americano Carmelo Cundari che arriverà dal New Jersey».
Ci sarà anche un premio alla memoria di Angela Ferrara, vittima di femminicidio: «Era stata tra i premiati della scorsa edizione – prosegue la presidente – ma poi il 15 settembre scorso è stata uccisa dal marito, che si è poi suicidato. Per cui abbiamo deciso di volerla ricordare ogni anno e ci sarà un premio dedicato a lei». Il premio ad “Angela” è stato vinto dalla poetessa Cosetta Taverniti da Pozzano (Rc). Anche quest’anno saranno consegnati due Premi Abellinum, i premi alla carriera, e sono stati assegnati ai poeti Paolo Marcianò da Reggio Calabria e a Carmelo Cossa da La Loggia (To). Quest’anno sul podio degli studenti delle superiori è attesa una presenza anche dalla Sicilia, e precisamente dal liceo scientifico “Galileo Galilei” di Spadafora (Me). Su 5 studenti concorrenti, tre saranno del liceo atripaldese “De Caprariis” e uno studente anche dal Convitto nazionale “P. Colletta” di Avellino. Il podio lettere d’amore, se lo contenderanno tre regioni: Calabria, Sicilia e Campania, mentre per i Baci d’amore, un pugliese e due campani, di cui un  irpino. Anche sul podio sezione Dipinti è attesa un’artista dalla provincia di Sassari, che si contenderà il gradino più alto con un’artista salernitana e una casertana. Presidente di Giuria il prof Emilio De Roma. La madrina del premio sarà ancora l’attrice e giornalista romana, Daniela Cecchini.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *