alpadesa
  
sabato 08 agosto 2020
Flash news:   Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani

Serie B, l’Atripalda Volleyball cade in casa contro Taranto

Pubblicato in data: 18/2/2019 alle ore:13:44 • Categoria: Pallavolo, Pallavolo Atripalda, Sport

Seconda sconfitta consecutiva per l’Atripalda Volleyball. Questa volta a festeggiare è Taranto che alla palestra comunale di Avellino vince nettamente con un perentorio 3 a 0 che non lascia scampo a repliche. La squadra pugliese infatti non avuto difficoltà ad imporsi contro i biancoverdi che non sono riusciti mai a reagire alle difficoltà. Mister Romano ha dovuto fare i conti con l’assenza di Rescignano, che ne avrà per un po’, e ha schierato il giovane Cicatelli al suo posto. Una squadra quella atripaldese che non è riuscita mai ad incidere anche per la bravura degli avversari che non hanno mollato di un centimetro non concedendo nulla ai biancoverdi. Taranto si è imposta con i parziali di 18-25, 17-25, 17-25 dimostrando di essere venuta in terra avellinese ben concentrata e con la voglia di portare a casa l’intera posta in palio per proseguire la lotta play-off. L’Atripalda Volleyball deve recriminare sul fatto di non mettere in alcune fasi della partita abbastanza mordente per giocarsi a pieno la gara. È anche vero che fortunatamente la giornata di ieri è stata interlocutoria nella parte bassa della classifica con le distanze che sono rimaste invariate con la sola Ischia che vincendo si è portata a pari punti con gli atripaldesi mentre Cimitile rimane ferma a nove lunghezze di distanza e Aversa a dieci. Potenza è sempre ferma a quota 0 punti. Ora sabato prossimo impegno difficile per i ragazzi di mister Romano che saranno attesi dalla seconda della classe: la Folgore Massa. Appuntamento alle 18 a Sorrento.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Serie B, l’Atripalda Volleyball sfiora la rimonta: Marcianise vince solo al tie-break

Grande prova dell’Atripalda Volleyball che nell’ultima gara casalinga della stagione conquista un punto contro Marcianise arrendendosi solo ad un tie Read more

Serie B, l’Atripalda Volleyball è sconfitta ma festeggia la salvezza matematica

Finalmente la salvezza per l’Atripalda Volleyball è cosa fatta. La formazione allenata da mister Romano ha conquistato anche la matematica Read more

Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1

Niente da fare contro la corazzata Ottaviano per l’Atripaldavolleyball che esce sconfitta ma lottando e mettendo in difficoltà l’imbattuta corazzata Read more

Serie B, si ferma ancora l’Atripalda Volleyball: passa Galatina 3 a 1

Non riesce a tornare alla vittoria l’Atripalda Volleyball che in casa contro Galatina parte bene per poi smarrirsi alla distanza. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *