alpadesa
  
Flash news:   Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Calcio, l’Abellinum cala il tris Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO

Festa della Donna, la sciarpa rosa nel Guiness mondiale: 16943 metri. FOTO

Pubblicato in data: 8/3/2019 alle ore:20:48 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

La sciarpa rosa nel Guiness mondiale: 16943 metri, quasi 17 km. Nel giorno della Festa della Donna, l’8 Marzo, è stata vinta la sfida promossa mesi fa dalle Amdos Campane. Ad annunciarlo dal palco di Lioni, il senologo Carlo Iannace, tra i promotori dell’iniziativa che ha visto coinvolto centinaia di donne che hanno lavorato ai ferri per realizzare la lunga sciarpa simbolo dell’unione di tante donne nella prevenzione  e nella lotta al cancro. Ognuna rappresentata dal proprio pezzo di sciarpa realizzata e unita. Atripalda ha contribuito con 700 metri di sciarpa realizzata e raccolta dalla Pro loco Atripaldese presente oggi alla manifestazione con Lello Labate e Amdos Atripalda guidata da Cinzia Gambale.

La sciarpa chilometrica è stata srotolata questo pomeriggio a Lioni, in piazza Vittoria, dinanzi al santuario di San Rocco. Tantissime le persone che hanno assistito all’evento, tra cui il Governatore della Campania Vincenzo De Luca e il Presidente di Palazzo Santa Lucia Rosetta D’Amelio.

La giornata è iniziata di mattina alla stazione ferroviaria di Avellino, dove è stata inaugurata una panchina rossa. Da qui il “treno rosa” è partito alla volta di Lioni, seguendo il percorso della storica tratta sterrata.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *