alpadesa
  
Flash news:   L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città

Nonna investita mentre accompagna la nipotina a scuola, attimi di paura ieri mattina in via Roma. FOTO

Pubblicato in data: 8/3/2019 alle ore:07:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Nonna e nipotina investite mentre vanno a scuola, attimi di paura si sono vissuti ieri mattina in pieno centro ad Atripalda.
Erano da poco passate le 9.30, quando una piccola utilitaria, guidata da un uomo, lungo la centralissima e commerciale via Roma, all’altezza dell’asilo della suore, non si è accorto che una donna stava attraversando la strada per accompagnare la nipotina a scuola.
Nel punto è collocato un attraversamento pedonale rialzato per consentire maggiore visibilità e sicurezza ai pedoni.

Nonostante l’auto stesse procedendo a rilento proprio l’impatto ha fatto cadere a terra la donna. Per il colpo subìto la nonna è volata giù, battendo il capo dove ha riportato diverse escoriazioni al volto. Illesa fortunatamente la piccola. Forte lo spavento per entrambe le donne e le persone presenti.
Il conducente dell’auto ha subito bloccato il veicolo e soccorso la donna per accertarsi delle sue condizioni. Immediatamente è stato lanciato l’allarme.
Un’ambulanza del 118 è intervenuta sul posto con un medico per sottoporre la donna alle prime cure. Escoriazioni varie al volto per le quali non c’è stato bisogno del trasporto all’ospedale di Avellino. La signora è stata infatti visitata e medicata stesso a bordo dell’ambulanza, riportando quattro punti all’arcata sopraccigliare. Solo tanto spavento, fortunatamente, invece per la piccola.

Al momento del’impatto lungo via Roma stava transitando anche una volante della Polizia che, avendo assistito alla scena, si è immediatamente fermata per prestare soccorso.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del Comando della Polizia Municipale di Atripalda, con il vicecomandante Sabino Picone, che hanno effettuato i rilievi del caso procedendo anche a far defluire il traffico veicolare.
L’arrivo del 118 e delle forze dell’ordine ha richiamato sul posto diversi curiosi e alcuni commercianti dei negozi di via Roma che avevano da poco aperto l’attività. Provato il conducente dell’auto, che non si è accorto dei due pedoni. Fortunatamente l’utilitaria procedeva la propria marcia lentamente. Alla fine solo tanto spavento e quattro punti sull’arcata sopraccigliare per la signora, medicata e visita a bordo dell’unità mobile del 118 dal personale medico mentre nessuna ferita per la piccola.
Lo stesso punto è stato teatro più volte negli anni di diversi incidenti. Tempo fa anche una commessa di un negozio, mentre attraversava la strada fu investita da un’auto.
Lungo la trafficata arteria cittadina tra l’altro sono stati installati dalla precedente amministrazione, tempo addietro, degli attraversamenti pedonali rialzati, dislocati in prossimità dei due edifici scolastici presenti, tra cui l’asilo, proprio per garantire una maggiore sicurezza e visibilità ai pedoni nell’attraversamento della sede stradale ma anche per spingere gli automobilisti in transito in zona a limitare la velocità dei veicoli.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *