- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Infarto a Torino dopo la gara vinta dalla Juve in Champions, muore giovane commercialista. Choc ad Atripalda

Tragedia ieri sera a Torino, poco dopo la gara vinta in Champions dalla Juventus contro l’Atletico Madrid. Un giovane 42enne commercialista di Avellino, Vittorio Salvati, è morto all’improvviso stroncato da un infarto fulminante in albergo.

L’uomo si era recato a Torino insieme al figlio piccolo per assistere, presso lo Juventus Stadium, agli ottavi di finale tra i bianconeri e i madrileni dell’Atletico.

Di ritorno in albergo, il commercialista si è sentito male e si è accasciato privo di sensi. È toccato al figlio di soli undici anni chiedere aiuto, lanciando l’allarme in albergo.

Subito sono scattati i soccorsi. Sul posto in pochi minuti è giunto il personale specializzato del 118 che ha tentato di rianimarlo, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Il corpo esanime è stato trasferito presso l’ospedale di Torino, in attesa dell’autopsia disposta dal magistrato di turno che dovrà accertare le cause del decesso.

Dolore, sconcerto e incredulità questa mattina ad Atripalda non appena si è diffusa la notizia. Il giovane, che viveva a Torette di Mercogliano, era molto voluto bene. Tifossissimo dell’Avellino Calcio e della Juve, le sue due grandi passioni calcistiche. Gli amici non riesco a credere ancora alla triste notizia che li ha lasciati senza parole.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts