alpadesa
  
Flash news:   Il senatore Ugo Grassi lascia il M5S e passa alla Lega Si rinnova domani l’appuntamento con la tradizione centenaria dei Cicci di Santa Lucia Futuro dell’ex convento di Santa Maria della Purità di Atripalda, parla il sindaco Spagnuolo: «L’iniziativa è a favore dei più bisognosi e si farà utilizzando solo pochi locali. Ringrazio la Fondazione. Come Comune assicureremo attività di controllo e monitoraggio» Giorgia Casaburi e Pasquale Piscitelli vice campioni italiani 2019 di Taekwondo L’associazione di promozione sociale “L’Argine APS” in campo con una raccolta di beni per i detenuti Il futuro dell’ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda accende il dibattito in città Ventidue furti nelle case dell’hinterland avellinese, misure cautelari per due persone L’ex sindaco di Atripalda Paolo Spagnuolo nominato amministratore unico di ACS Accusa un malore mentre attraversa la strada ad Atripalda: paura ieri in via Gramsci Us Avellino, Filippo Polcino è il nuovo Amministratore Delegato

Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie

Pubblicato in data: 19/3/2019 alle ore:20:44 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Si terrà quest’anno ad Avellino la  marcia organizzata da Libera Campania per la  ventiquattresima giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, tante proprio della nostra regione.
Giovedì mattina, alle 8:00, dal piazzale antistante lo stadio “Partenio-Lombardi” prenderà il via il corteo che vedrà coinvolte associazioni, cittadini, studenti in un percorso che attraverserà la città irpina con arrivo a piazza Libertà dove verranno letti i nomi delle vittime innocenti delle mafie e, in collegamento da Padova, ci sarà l’intervento di don Luigi Ciotti, fondatore di “Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *