alpadesa
  
sabato 20 aprile 2019
Flash news:   Ricatto hard ad un parroco di Atripalda:“Paga o diffondo il video”. Tre a processo L’Avellino batte la Lupa Roma per 2 a 1 e riapre il campionato Via Crucis, grande attesa per la XXIII edizione di domani sera Incedente stradale sul Raccordo ad Atripalda: coinvolte 3 auto, ferito un ragazzo Mercato del giovedì, il sindaco illustra agli operatori commerciali il Piano di accorpamento a parco delle Acacie: ok alla fattibilità con lavori da 100mila euro. Foto “Noi Atripalda” interroga il sindaco sulla proroga del progetto Aurora e sul mancato pagamento dei relativi beneficiari Accorpamento del mercato del giovedì a parco delle Acacie, ambulanti convocati per questo pomeriggio a Palazzo di città. L’assessore Musto: “a disposizione 100mila euro per attrezzare l’area” Un connubio tra cultura e piacere di un caffè per scoprire lo scrittore che è in te Serie B, l’Atripalda Volleyball è sconfitta ma festeggia la salvezza matematica Truffa ai ticket per la sosta a pagamento in città: presentata denuncia in Procura. Giannetta trasferisce ai magistrati i risultati delle verifiche effettuate

Due goal per tempo e l’Avellino piega la Vis Artena

Pubblicato in data: 25/3/2019 alle ore:08:39 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Due goal per tempo da parte dei due super-veterani della formazione biancoverde permettono all’Avellino di uscire con i tre punti dal “Caslini” di Colleferro, terreno di gioco dove una Vis Artena sempre propositiva e di grande personalità ha messo in difficoltà i lupi. A sbloccare le marcature è Nando Sforzini, al suo nono goal stagionale, su un preciso assist di Franco Da Dalt dopo appena 8 minuti di gioco. Dopo un primo tempo in cui è stata l’Artena a finire in crescendo, i padroni di casa trovano il pari con un preciso colpo di testa di Origlia, lesto ad anticipare difesa e portiere. Dopo una mezza dozzina di minuti però arriva il cross di Tribuzzi dalla destra che, deviato, diventa un occasione tanto difficile quanto ghiotta per Nicola Ciotola, abilissimo nel colpire in acrobazia quasi da terra ed a regalare i 3 punti ai suoi.
“Una vittoria fondamentale per aprire al meglio la settimana che ci aspetta” ha dichiarato mister Bucaro, allontanato per proteste in occasione di un rigore non concesso a Luis Maria Alfageme.“Per alcuni tratti mi ha ricordato un’altra partita disputata qui, quella con l’Anagni, ma oggi siamo riusciti a portare a casa i tre punti dopo aver fatto nostro gran parte del match”.

“Il goal è per mia figlia Chiara, che nasce martedì” ha invece dichiarato Nicola Ciotola, autore della rete-vittoria. “Abbiamo vinto ed è quello che dobbiamo provare a fare da qui fino alla fine, per noi stessi e per i nostri tifosi. Poi tireremo le somme”.

La Calcio Avellino SSD ringrazia la Vis Artena ed il sindaco di Artena Felicetto Angelini per l’accoglienza pre-gara e la medaglia ricordo della giornata.

Tabellino

Vis Artena-Avellino 1-2

Marcatori: 8′ pt Sforzini, 28′ st Origlia, 35′ st Ciotola.

Vis Artena (4-3-3): Rausa; Marianelli (38′ st Austoni), Tarantino, Montesi (16′ st Binaco), Pompei; Crescenzo (44′ st Capanna), Costantini, Panella (27′ st Sabelli); Pagliaroli, Persichini, Origlia (44′ st Baldassi).

A disp.: Scaramuzzino, Palombi, Cuscianna, Loscalzo.

All.: Punzi.

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi (1′ st Mithra); Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio (19′ st Gerbaudo), Da Dalt (31′ st Ciotola); Alfageme (43′ st Buono), Sforzini (1′ st Mentana).

A disp.: Pizzella, De Vena, Omohonria, Capitanio.

All.: Bucaro.

Arbitro: Vergaro di Bari.

Assistenti: Dell’Orco di Policoro e Signore di Venosa.

Ammoniti: 32′ pt Parisi, 10′ st Betti (gioco scorretto), 13′ st Pagliaroli, 36′ st Ciotola (comportamento non regolamentare);  Angoli 4-5.

Recupero: 1′ pt e 4′ st.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *