alpadesa
  
Flash news:   Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Vincenzo Aquino eletto nuovo coordinatore delle Misericordie della provincia di Avellino Atti vandalici ai danni dell’ex scuola Primaria “Mazzetti” di via Manfredi Addio alla blogger, giornalista e insegnante Tina Galante Messa in suffragio del priore Giovanni Iannaccone questo pomeriggio nella chiesa di San Nicola da Tolentino Emergenza climatica, assemblea pubblica ieri sera nell’ex sala consiliare: il Comune pronto ad accogliere la richiesta di Idea Atripalda. Foto Conclusi i lavori di rifacimento del manto stradale in via Manfredi e via Tufarole. I cittadini chiedono la sistemazione dei marciapiedi. FOTO Riammesse al gratuito patrocinio dopo quattro sentenze di proscioglimento emesse da quattro Gup diversi Inaugurata la statua di Padre Pio a via Marino Caracciolo. Foto «Cimarosa Young Sinfonietta», sabato 12 ottobre nella Chiesa di Sant’Ippolisto Martire

Serie B, l’Atripalda Volleyball è sconfitta ma festeggia la salvezza matematica

Pubblicato in data: 16/4/2019 alle ore:17:39 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

Finalmente la salvezza per l’Atripalda Volleyball è cosa fatta. La formazione allenata da mister Romano ha conquistato anche la matematica con due giornate di anticipo. In uan gara in cui la Tya Marigliano vince con un secco 3 a 0 i biancoverdi possono comunque festeggiare per aver raggiunto l’obbiettivo stagionale. Nella prima stagione in B nazionale De Prisco e compagni hanno saputo superare le difficoltà e unirsi senza mai mollare conquistando una salvezza difficile e complicata. Nella gara contro i napoletani la formazione di Romano ha dovuto far di necessità virtù e ha dovuto schierare Colarusso opposto e Salerno di posto 4 per poi confermare la solita formazione. Una gara per lunghi tratti equilibrata e che nelle fasi finali dei set ha visto gli ospiti far valere la propria esperienza in questa categoria. Per dovere di cronaca i parziali dei set sono stati i seguenti: 20-25, 23-25, 21-25. Atripalda può recriminare per il secondo set in cui aveva la possibilità di riaprire la partita ma due errori sono stati fatali. Ora gli atripaldesi, dopo il turno di riposo per le feste pasquali, affronteranno in casa Marcianise il 27 Aprile e poi chiuderanno il giorno 4 maggio in trasferta a Casarano. Ma la società sta già lavorando per il futuro programmando la prossima stagione in cui la formazione del presidente Spica disputerà nuovamente il campionato nazionale di serie B.

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *