alpadesa
  
Flash news:   La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda, Protocollo d’intesa per ospitare famiglie e persone indigenti Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi Dipendente “infedele” ruba nel supermercato in cui lavora, denunciato dai Carabinieri di Atripalda Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Il Comune mette in vendita in lotti i box artigianali di via San Lorenzo per un importo totale di 410 mila euro. Foto

La Scandone prende l’ala forte Kaspar Treier

Pubblicato in data: 10/6/2019 alle ore:21:34 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

La Sidigas Scandone Avellino è lieta di annunciare l’ingaggio per la stagione 2019/20 dell’atleta classe 1999, membro della nazionale estone, Kaspar Treier. Per l’ala forte di 203 cm per 100 kg con formazione italiana, negli ultimi due anni in forza alla Poderosa Montegranaro, si tratta della prima esperienza in Serie A.

Kaspar Treier. Nato il 19 settembre 1999 a Tartu (Estonia), Treier inizia a giocare a basket nella città natale tra le file dell’Erkmaa Korvpallikool. A soli quindici anni viene scelto dal settore giovanile di Moncalieri, con cui nella stagione 2016/17 conquista lo scudetto Under 20 venendo inoltre nominato miglior giocatore delle finali. Nella stessa annata esordisce in prima squadra: con la canotta dell’MPS, Treier chiude al primo posto nel Girone A di Serie B e raggiunge la semifinale di Coppa Italia, dando sempre il suo prezioso contributo nonostante la giovane età (3.2 punti e 2.0 rimbalzi di media su un totale di 34 gare disputate).

A partire dalla stagione 2017/18 è invece in A2 con la Poderosa Montegranaro, con cui resta due anni: cifre in crescita per l’ala originaria dell’Estonia, che passa dai 2.2 punti e 2.1 rimbalzi in 9.6 minuti di media a partita nel primo anno ai 5.1 punti e 2.7 rimbalzi in 14.0 minuti nell’ultimo anno con i marchigiani.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *