alpadesa
  
Flash news:   Giardini di Palazzo Caracciolo, venerdì sera visita guidata della Pro Loco di Atripalda Istituto comprensivo “De Amicis-Masi”, il nuovo dirigente scolastico è Amalia Carbone Festa in onore di Maria SS.ma del Carmelo: processione, fuochi pirotecnici e notte bianca con artisti di strada “16 luglio 1969 – 16 luglio 2019”: dalla Terra alla Luna, sotto il cielo di Atripalda. Culla Marallo-Pacia, auguri alla famiglia Atripalda Volley, il roster riparte dalla riconferma di Rescignano: “Orgoglioso aver avuto la fiducia della società. L’obbiettivo è migliorarci” Ripulita la Basilica Paleocristiana nel centro storico grazie alla Provincia Caso Sidigas, il Tribunale dice sì al pre-concordato Mangia pollo con vermi, caso segnalato all’Asl Apertura Giardini Palazzo Caracciolo, Barbarisi:”si lavori alla valorizzazione definitiva del bene”

Domenica c’è Atriday, festa a bordo piscina per far conoscere la città

Pubblicato in data: 28/6/2019 alle ore:21:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo
Domenica c’è Atriday, la festa a bordo piscina in via Manfredi organizzata da Carmine Nazzaro, giovane farmacista di Napoli ma di origini atripaldesi.
Sono terribilmente innamorato della vostra terra presso la quale trovo spesso rifugio  per staccare dal caos cittadino – racconta -. Anche se son nato e cresciuto a Napoli, ho frequentato Atripalda fin da piccolo in quanto mio padre è nato li ed è sempre rimasto legato alla sua terra, dai tempi del nonno Giuseppe Nazzaro e dell’amato papà Carmine Nazzaro dal quale prendo orgogliosamente il nome che peraltro è stato il primo Sindaco dal dopoguerra del vostro paese. Son ormai diversi anni che organizzo  un evento privato denominato Atriday come apertura dell’estate presso la tenuta di famiglia situata di fronte Mastroberardino, durante la quale ci tengo a far conoscere ai miei amici napoletani le bellezze della vostra terra. Anno dopo anno cerco di migliorarmi e ormai sono arrivato alla nona edizione di questa kermesse.  Il mio intento è quello di investire in questa splendida terra per creare qualcosa di originale che metta in risalto le splendide risorse che offre la vostra terra portando avanti quel progetto che è partito dal mio bisnonno ed è stato tramandato di generazione in generazione senza mai perdere quel senso di appartenenza delle nostre origini”.
Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *