alpadesa
  
Flash news:   Francesca Aquino in una lettera racconta le difficoltà per la pandemia dopo l’apertura di un negozio ad Atripalda: «non rinuncio al sogno di fare l’imprenditrice» Spaccia di droga: 40enne di Atripalda dai domiciliari al carcere Tributi non pagati, il Comune di Atripalda si affida per la riscossione coattiva delle entrate tributarie e patrimoniali alla ditta esterna “Gamma Tributi Srl” Autovelox, il comune di Atripalda incassa nuove sconfitte dinanzi al Giudice di Pace di Avellino “25 novembre – giornata mondiale contro la violenza di genere”, l’appello dei Carabinieri: “trovare sempre il coraggio di denunciare” Coronavirus, 206 positivi riscontrati ad oggi ad Atripalda: comunicazione del sindaco Atripalda, scuole chiuse fino al 29 novembre: ecco l’ordinanza del sindaco Verifica e salvaguardia degli equilibri di Bilancio 2020.2022, lunedì 30 novembre torna il Consiglio comunale ad Atripalda Coronavirus, aggiornamento Asl: 148 i positivi in Irpinia, 5 a Atripalda Coronavirus: Atripalda piange la morte di Michele, volontario tra le macerie de L’Aquila

Week end di concerti nel Chiostro della Purità con la rassegna “Musica da Camera”

Pubblicato in data: 4/7/2019 alle ore:20:00 • Categoria: Cultura

Torna stasera la Rassegna di Musica da Camera organizzata nella nostra Provincia dalla Associazione Musicale Internazionale “A.Toscanini”. Dopo il successo dei primi due appuntamenti, la XXVII edizione del Festival questa stasera vedrà una presenza di grande spicco la flautista Luisa Sello che accompagnata al pianoforte dalla pianista Aurora Sabia presenterà al pubblico un interessante programma all’insegna di “Trascrizioni e trasgressioni”.

Il week end del 6 e 7 luglio vedrà l’esibizione sabato 6 luglio della brillante e famosa pianista siciliana Diana Nocchiero con la miniature “Paesaggi impressionistici e Romantici” mentre domenica 7 luglio ci sarà la performance del Duo Andreia, pianoforte a 4 mani  con Dancing Keys e la celebre Rhapsody in Blue di Gershwin.

In questa edizione il concerto che si terrà a Montefalcione si svolgerà nuovamente nella splendida e suggestiva cornice del Chiostro situato all’interno del complesso dell’ex Monastero dei Benedettini di Montevergine – S. Maria di Loreto.                                                                                                                 Ritorna, poi, la storica tappa nella terra di Gesualdo; l’appuntamento tanto atteso quanto gradito, che fu inizialmente suggerito da Antonio Ratto, giovane ricercatore scomparso prematuramente, quest’anno si svolgerà nella splendida e storica cornice di Palazzo Pisapia. Nel tempo, dunque, la serata gesualdina si è caricata di un grande valore affettivo, che rende doveroso portare avanti l’idea originale del suo ispiratore: rafforzare cioè i legami di amicizia attraverso la mediazione di una musica capace di raccontare la vita nei suoi aspetti più solidali ed autentici.                                                                Dopo il successo dello scorso anno, continua la proficua collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Grottaminarda che renderà possibile l’evento Tango Tres “Entrada prohibida(10 agosto).                                                                                                                                              Altre piacevoli novità sono costituite dagli eventi organizzati in collaborazione con i Comuni di Sturno e Baiano, che si svolgeranno rispettivamente l’11 agosto a Sturno presso il Cortile del pozzo del Palazzo dei Baroni Grella e il 31 agosto a Baiano presso il cortile del Palazzo Civico.                                                                                                E’ prevista l’organizzazione di alcuni special event da localizzare in borghi suggestivi o in siti caratteristici, che per la loro storia e le loro tradizioni culturali contribuiscono a rendere unico il territorio dell’Irpinia. Uno di questi si svolgerà a Zungoli il 22 giugno in occasione della Festa della Musica nell’ambito della manifestazione “Notte Romantica”, ad esibirsi il Trio Accord con il programma “Incantamenti….dal vecchio al nuovo mondo”.                                                                                                      

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *