alpadesa
  
Flash news:   La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda, Protocollo d’intesa per ospitare famiglie e persone indigenti Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi Dipendente “infedele” ruba nel supermercato in cui lavora, denunciato dai Carabinieri di Atripalda Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Il Comune mette in vendita in lotti i box artigianali di via San Lorenzo per un importo totale di 410 mila euro. Foto

Inquinamento Valle del Sabato: otto rinvii a giudizio

Pubblicato in data: 9/7/2019 alle ore:16:51 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Si terrà il 14 novembre prossimo davanti al giudice monocratico del Tribunale di Avellino la prima udienza del processo per l’inquinamento della Valle del Sabato. Come riportato dall’edizione de Il Quotidiano del Sud, il pool di magistrati guidati dal procuratore Rosario Cantelmo, composto da Roberto Patscot e Cecilia De Angelis, ha firmato il provvedimento che rinvia a giudizio otto indagati nell’ambito dell’inchiesta avviata dopo gli esposti del Comitato “Salviamo la Valle del Sabato”.

I reati contestati a vario titolo vanno dalle molestie olfattive, all’inottemperanza alle prescrizioni imposte per le emissioni in atmosfera alla gestione di rifiuti non autorizzata fino allo scarico di acque reflue industriali nel Torrente Rio Vergine. Tra  gli indagati anche un atripaldese.

Si tratta delle stesse aziende sottoposte due anni fa a sopralluoghi del Noe dei Carabinieri di Salerno e dai militari della Compagnia di Avellino, e indicate negli esposti del comitato quali potenziali produttori del tanfo respirato in tutta la zona a ridosso di Pianodardine.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *