alpadesa
  
Flash news:   Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città Via Melfi ad Atripalda chiude al traffico per un mese a causa di lavori urgenti sulle facciate laterali di Palazzo Del Gaudio Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” incalza il sindaco sul Distretto Asl di Atripalda a rischio smobilitazione

Sinistra Italiana Atripalda all’attacco del sindaco sulla racconta differenziata: «L’Ambiente è fuori dalle materie di questa Giunta»

Pubblicato in data: 4/9/2019 alle ore:07:30 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

«L’Ambiente è fuori dalle materie di questa Giunta». Parte da qui il nuovo affondo di Sinistra Italiana Atripalda alla volta dell’Amministrazione targata Geppino Spagnuolo, sostenuta alle ultime amministrative. Il partito che in città fa riferimento alle figure dell’ex assessore Luigi Adamo e del candidato non eletto Marco Genovese, intervengono sulla questione raccolta rifiuti: «IrpiniaAmbiente avvisa tramite i social della modifica che riguarda la raccolta differenziata del Tetrapak. I contenitori, usati generalmente per latte, succhi e altri liquidi, infatti adesso vanno smaltiti nel multimateriale (plastica e alluminio, per intenderci) e non più nella carta, come avvenuto fin ora. Ma ad Atripalda nessuno si degna di avvisare i cittadini. E il sito ufficiale del comune, in merito alla differenziata, è aggiornato al 2013!».
Si Atripalda se la prende con il sindaco: «Cosa fa l’assessore all’ambiente? Uh, scusate: ad Atripalda non abbiamo un assessore all’ambiente, ma un semplice consigliere delegato alla fondamentale materia. Infatti l’ambiente è fuori dalle materie di questa Giunta. Eppure il tema ambientale dovrebbe essere un argomento da trattare quotidianamente, come ci insegna e ci fa riflettere l’impegno di Greta». Una scelta, quella del primo cittadino di assegnare la delega fuori dall’esecutivo municipale non condivisa dagli esponenti di sinistra che avevano già criticato la decisione di Spagnuolo di mantenere per sé le deleghe all’Urbanistica e al Bilancio. «Non può bastare una semplice conferenza stampa, fatta sei mesi fa dal simpatico titolo “Si può dare di più, perché Atripalda è Atripalda” per affrontare il tema della raccolta differenziata. Insomma, questa è una giunta “light” in cui oltre all’interim di Urbanistica e Bilancio mancano materie importanti in giunta. E i risultati di questa approssimazione – concludono – si vedono tutti!».
Già tempo fa Si Atripalda era intervenuta sul tema della raccolta differenziata che si svolge in città criticando la scelta di effettuare la raccolta dell’umido solo in due giorni: «E’ ormai definitivo: dovremo rinunciare al terzo giorno settimanale di raccolta dell’umido.  – esordirono gli esponenti con una nota postata sul proprio profilo di Facebook -. E questo nonostante che in campagna elettorale e nelle linee programmatiche l’attuale amministrazione ribadiva di voler ripristinare il servizio di ritiro dell’umido con tre raccolte settimanali, dopo la riduzione a due a partire da febbraio 2017, in occasione dell’emergenza di chiusura dello Stir. Da allora, e la cittadinanza lo sa bene, la terza raccolta non è stata mai più ripristinata. L’amministrazione ha deciso di accettare la proposta di Irpiniambiente, barattando una piccola riduzione di canone con una consistente riduzione del servizio. La riduzione è infatti pari a euro 62.656,30 annui, al netto dell’IVA al 10%.Se proprio bisognava accettare la riduzione del servizio, la diminuzione del canone annuo doveva essere comunque maggiore».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Sinistra Italiana Atripalda all’attacco del sindaco sulla racconta differenziata: «L’Ambiente è fuori dalle materie di questa Giunta»”

  1. Indignato ha detto:

    Più volte ho pensato di portare l’umido del giovedì sotto al comune, per togliere la puzza da casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *