alpadesa
  
Flash news:   Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto

Il plesso “De Amicis” illuminato in rosa sulle note del concerto degli alunni della “Masi”. FOTO

Pubblicato in data: 24/9/2019 alle ore:19:58 • Categoria: Attualità

Si è illuminata in rosa venerdì scorso la facciata del plesso scolastico “De Amicis” di via Roma in occasione della 6^ edizione della “Camminata Rosa”, dedicata alla cultura della prevenzione dal tumore al seno, che si terrà domenica 29 settembre.
L’evento, promosso dall’Amministrazione Comunale e dall’Istituto Comprensivo “De Amicis – Masi” di Atripalda, si è svolto sulle note di brani eseguiti dagli alunni dell’indirizzo musicale, diretti dai maestri De Vinco (pianoforte), Marino(chitarra), Tartaglia (Violino) e Saccone (Flauto traverso).
“E’ stato un momento molto interessante alla presenza del mondo della scuola, delle famiglie, associazioni  e amministratori locali. L’ evento è stato accompagnato da un breve ma emozionante concerto offerto dal musicale della scuoal media “Masi” – commenta il vicesindaco della città, l’assessore all’Istruzione Anna Nazzaro -.  Scegliere di illuminare la scuola quale monumento alla cultura vuole essere di auspicio ad una sempre più diffusa divulgazione della prevenzione e della solidarietà a partire proprio dai giovani. Il palazzo scolastico resterà per tre giorni illuminato di rosa, evento che concluderemo domenica 29 incontrandoci tutti a Mercogliano dove avrà  inizio la camminata rosa promossa dal dottor Iannace”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda

Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda. Conclusosi l’intervento straordinario di pulizia della Civita Read more

Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?”

Una lettera pubblica indirizzata al Generale Comandante della Legione Carabinieri della Campania. A scriverla è il responsabile della pagina social Read more

“C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

Con la calura estiva ci lascia chi ha riempito tanti attimi intensi della nostra vita con ricami di note che Read more

Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto

«Come da sopralluogo effettuato e da successivo verbale stamattina sono ripresi i lavori nel fiume Sabato». Dopo cinque mesi di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *