alpadesa
  
Flash news:   Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia

Fridays for Future, studenti in marcia per il clima: “il futuro del mondo è nelle nostre mani”. FOTO

Pubblicato in data: 27/9/2019 alle ore:15:06 • Categoria: Attualità

L’Sos sull’emergenza clima è stato raccolto questa mattina anche ad Atripalda con centinaia di studenti dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” in marcia lungo le strade della città.
Una massa colorata di giovani ha dato vita a due lunghi cortei animati e festosi che si sono mossi con meta piazza Umberto I.

Il corteo dei giovanissimi studenti green dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda si è mosso ripetendo all’unisono, come una mantra, lo slogan, in inglese, preso a prestito da tutti i manifestanti del mondo (‘siamo incontrollabili, un altro mondo è possibile).

Decine e decine i cartelli su temi ambientali.
«Insieme abbiamo riempito le strade e la piazza principale di Atripalda – ha spiegato il dirigente scolastico, professoressa Amalia Carbone – per ribadire a gran voce il nostro diritto ad una politica climatica e ambientale dal volto umano, in cui aria, acque e terra non siano più luoghi di inquinamento e di morte per le specie umane ed animali, insieme ad un controllo più attento del nostro territorio».
Con lei a marciare anche il vicesindaco della città, l’assessore all’Istruzione Anna Nazzaro.

 

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?”

Una lettera pubblica indirizzata al Generale Comandante della Legione Carabinieri della Campania. A scriverla è il responsabile della pagina social Read more

“C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

Con la calura estiva ci lascia chi ha riempito tanti attimi intensi della nostra vita con ricami di note che Read more

Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto

«Come da sopralluogo effettuato e da successivo verbale stamattina sono ripresi i lavori nel fiume Sabato». Dopo cinque mesi di Read more

Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese

L’Asl di Avellino comunica che, a seguito della positività al COVID 19 del tampone effettuato ad una persona residente nel Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *