alpadesa
  
Flash news:   Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere”

L’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda incassa 200mila euro per la riqualificazione della palestra della scuola media di via Pianodardine

Pubblicato in data: 3/10/2019 alle ore:08:30 • Categoria: Attualità

L’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda incassa 200mila euro per la riqualificazione della palestra della scuola media di via Pianodardine.
Hanno preso inizio i lavori di restyling della palestra dell’edificio Masi di via Pianodardine. I lavori sono resi possibili da un finanziamento noto come “Progetto Decoro” volto ad abbellire gli edifici scolastici e a fornire servizi migliorativi, non altrimenti finanziabili.
«Si tratta di un finanziamento che ho chiesto appena mi sono insediata qui ad Atripalda – spiega la neo dirigente dell’Istituto, professoressa Amalia Carbone -. Con questi fondi ho dato priorità alla palestra della scuola media così si è trasformata in un cantiere aperto ed è interdetta agli alunni». L’intervento interesserà sia l’interno che l’esterno della struttura. «Si procederò alla pulizia, pitturazione delle pareti e rifacimento degli spalti che un tempo ospitavano il pubblico – prosegue la ds -. D’intesa con il Comune andremo a verificare nei prossimi giorni la natura tecnico strutturale di questi spalti per capire quali siano le ragioni alla base della chiusura al pubblico». La palestra per circa un mese resterà offlimits.
«Abbiamo deciso di intervenire sulla palestra – dichiara il dirigente – perché la struttura non è interessata dal finanziamento a cui punta il Comune».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
“C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

Con la calura estiva ci lascia chi ha riempito tanti attimi intensi della nostra vita con ricami di note che Read more

Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto

«Come da sopralluogo effettuato e da successivo verbale stamattina sono ripresi i lavori nel fiume Sabato». Dopo cinque mesi di Read more

Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese

L’Asl di Avellino comunica che, a seguito della positività al COVID 19 del tampone effettuato ad una persona residente nel Read more

Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia

Inaugurata in via G. Dorso 1 ad Atripalda la sede dell'Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia. Alla presenza Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *