alpadesa
  
Flash news:   L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città

Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli

Pubblicato in data: 21/10/2019 alle ore:11:12 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

Buona la prima. L’Atripalda Volleyball conquista la prima vittoria in campionato espugnando il campo della Sacs Team Volley World con il punteggio di 3 a 1. Una gara che ha visto i ragazzi allenati da coach Francesco Racaniello sempre in controllo della gara, solo con un piccolo calo nel terzo set con qualche errore di troppo. Tutto sommato una prova positiva e incoraggiante che lascia bene sperare per il prosieguo della stagione. MVP della gara è stato l’opposto e capitano Salvatore Roberti che ha dimostrato di essere un fattore insieme all’esperienza di D’Angelo e l’ottima forma di Rescignano. Ma tutto sommato tutta la squadra ha girato e ha lottato su ogni pallone. Il mister pugliese è partito con D’Alessandro in cabina di regia a formare con Roberti la diagonale di attacco. D’Angelo e Rescignano hanno agito nel ruolo di schiacciatori, al centro Fastoso e Ambrosone e Mignone libero.

Un inizio che ha visto un buon approccio delle due squadre e dopo una prima fase di studio è Atripalda che compie il primo break con Roberti che con un muro e delle schiacciate perforanti mette la formazione biancoverde di gestire il vantaggio e chiudere sul punteggio di 25 a 16.

Secondo set con i sabatini che rimangono concentrati partendo bene e mostrandosi d3esiderosi di voler mollare di un centimetro. La Sacs dal canto suo cerca sempre di stare attaccata alla partita riuscendosi a portare sul 23 pari, ma è qui che Atripalda fa valere la sua maggiore esperienza e a chiudere il set con il punteggio di 25 a 23.

Nel terzo set, inizialmente, la formazione atripaldese molla un po’ la presa facendo andare avanti i padroni di casa ma riesce a recuperare e a portarsi sotto e a pareggiare. Ma è qui che i biancoverdi non riescono a sfruttare il momento positivo e la Sacs tiene botta riuscendo a sfruttare gli errori di Roberti e compagni e chiudendo il set con il punteggio di 25 a 22.

Nel quarto c’è un inizio molto equilibrato con le due squadre che si alternano al comando fino a quando Roberti va in battuta e spacca la partita facendo girare l’inerzia della partita dalle parte dei biancoverdi, la Sacs si disunisce e i sabatini devono solo gestire il vantaggio. A chiudere la gara un attacco di Rescignano chiudendo set e incontro con il punteggio di 25 a 17. Primi meritatissimi tre punti per l’Atripalda Volleyball che riesce a partire bene in questo campionato ma neanche il tempo di festeggiare che sabato prossimo arriva alla palestra comunale di Avellino una delle squadre più forti del campionato: l’Olimpia Galatina. Oggi giorno di riposo per i ragazzi biancoverdi che riprenderanno gli allenamenti domani.

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *