alpadesa
  
Flash news:   L’associazione ACIPeA alla ribalta degli appuntamenti estivi Festeggiamenti Maria Santissima del Carmelo, domani messe in piazza Umberto I ad Atripalda con il vescovo Aiello Lavori a singhiozzo nel fiume Sabato, la protesta dell’ex sindaco Andrea De Vinco: «vanno finiti al più presto perché il corso d’acqua rappresenta l’immagine e la storia della città» Furti ad Atripalda, l’ex consigliere Luigi Caputo (Prc) attacca: “Ladri di biciclette e ladri di futuro. Amministrazione assente, evanescente e impalpabile” Us Avellino, Salvatore di Somma e Piero Braglia alla guida del nuovo progetto tecnico Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi

Furto aggravato al Centro Commerciale Appia, arrestata una 50enne e denunciata un’altra donna

Pubblicato in data: 28/10/2019 alle ore:17:38 • Categoria: Attualità

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria condotta dalla Compagnia di Avellino, che ogni giorno vede impiegati i Carabinieri in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Nella serata di Sabato i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino sono intervenuti al Centro Commerciale Appia di Atripalda dove segnalavano una donna che, dopo aver rubato vari capi d’abbigliamento, aggrediva fisicamente un dipendente dell’esercizio commerciale.

Grazie alla tempestività dell’intervento, i Carabinieri hanno bloccato la 50enne che, insieme alla complice 43enne (entrambe di origini albanesi e residenti a Serino), è stata accompagnata in Caserma.

Alla luce delle evidenze emerse, la 50enne è stata tratta in arresto in quanto ritenuta responsabile di “Rapina impropria” e “Furto aggravato” e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposta ai domiciliari.

È scattata invece la denuncia in stato di libertà per il reato di “Furto aggravato” a carico dell’altra donna, anch’essa sorpresa in possesso di capi di abbigliamento appena rubati all’interno del medesimo negozio.

La refurtiva interamente recuperata è stata restituita all’avente diritto.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Lavori a singhiozzo nel fiume Sabato, la protesta dell’ex sindaco Andrea De Vinco: «vanno finiti al più presto perché il corso d’acqua rappresenta l’immagine e la storia della città»

«I lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato proseguono a rilento mentre andrebbero finiti al più presto perché il corso d’acqua Read more

Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“

Andrà in scena il primo agosto 2020 il “Drive in Rosa“, la “nuova formula” della Camminata Rosa, l’evento che si Read more

Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda

Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda dove sorgerà un Centro diurno per Anziani. La Commissione comunale costituita sta Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *