sabato 12 giugno 2021
Flash news:   Blackout in centro ad Atripalda: manca la corrente da un’ora e mezza. Problemi e disagi per famiglie e negozi Trovato l’accordo tra Comune e impresa costruttrice dell’ex Centro Servizi alle Pmi dopo un contenzioso durato oltre 15 anni in attesa della Cassazione Le associazioni della Valle del Sabato scrivono al governatore De Luca: “Basta veleni nell’ambiente” 108402 Scuola Pascoli, cambia il cronoprogramma e slitta di sei mesi la riapertura dell’istituto L’Azienda ospedaliera “Moscati” potenzia il proprio parco mezzi: consegnate stamattina due ambulanze di tipo A Contrasto ai furti: sorpresi con attrezzi da scasso e denunciati dai Carabinieri Open Day con il vaccino Johnson & Johnson dell’Asl Avellino per sabato 12 giugno: dalle 22 di stasera al via le iscrizioni Coronavirus, scendono a 9 gli attuali positivi ad Atripalda Si amplia il sistema di videosorveglianza ad Atripalda con dieci nuove telecamere che saranno installate dal centro alla periferia

Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna

Pubblicato in data: 16/11/2019 alle ore:10:26 • Categoria: Comune

In data 15.11.2019 presso l’UTC del Comune di Atripalda si è svolto un incontro operativo finalizzato alla cantierizzazione delle opere previste dal progetto a regia regionale ex Arcadis denominato “Risanamento ambientale dei corpi idraulici superficiali delle aree interne”.

Il Comune di Atripalda è interessato all’opera per gli interventi di realizzazione del collettore fognario di Contrada Fellitto e di regimentazione idraulica e di razionalizzazione fognaria di Piazza Sparavigna, compresa la relativa sistemazione dei tratti stradali.

Alla presenza del Sindaco ing. Giuseppe Spagnuolo, del Consigliere delegato ai Lavori Pubblici Salvatore Antonacci e dei Responsabili del II settore geomm. Felice De Cicco e Alfredo Berardino, il direttore dei lavori ing. Mario Sica, accompagnato dalla impresa mandataria del RTP aggiudicatario delle opere ossia Ritonnaro s.r.l. di Salerno, ha esplicitato le modalità con cui ha programmato lo sviluppo dei lavori.

Le operazioni avranno inizio tra la seconda metà del mese di gennaio e febbraio 2020 e si svolgeranno con un crono-programma di realizzazione per entrambe le opere non superiore alle 8 settimane.

Il Sindaco Giuseppe Spagnuolo ed il consigliere delegato Salvatore Antonacci, grazie al lavoro continuo e costante di relazioni presso gli Uffici della Regione Campania, esprimono piena soddisfazione per il raggiungimento dell’obiettivo volto alla risoluzione concreta di due rilevanti criticità del territorio comunale.

Nel manifestare il massimo impegno da parte degli Uffici comunali a prestare piena collaborazione affinchè le opere si realizzino secondo le indicazioni fornite durante lo svolgimento della riunione, l’Amministrazione Comunale ha esplicitamente richiesto che le lavorazioni relative al collettore fognario di via Fellitto, che interesseranno anche il tratto della strada provinciale di via Pianodardine, si realizzino con priorità, anche al fine di evitare sovrapposizioni con i lavori di sostituzione del ponte delle Filande, già programmati anche essi dalla provincia di Avellino per i primi mesi del nuovo anno.

Il Sindaco
Giuseppe Spagnuolo

 

Il delegato ai LL.PP.
Salvatore Antonacci

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *