alpadesa
  
Flash news:   Vince la lista “Insieme si può” di Lia Gialanella al Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda per l’elezione della componente genitori nel Consiglio d’Istituto Estraggono 800 metri cubi di pietra dal fiume Sabato: la Forestale mette i sigilli L’Atripalda Volleyball batte Martina e consolida il settimo posto Oggi il Giorno della Memoria per non dimenticare la tragedia della Shoah Non basta Micovschi, finisce 1-1 col Picerno Torna nella chiesa la tela offerta in dono nuziale. Foto “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari

Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto

Pubblicato in data: 19/11/2019 alle ore:11:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Insolito trasloco l’altro giorno quello messo in atto in una palazzina al civico 12 di via Ferrovia, a pochi passi dalla rotatoria della Maddalena e della centralissima via Roma.
Due uomini buttano di sotto tutti i mobili che c’erano in casa direttamente dalla balcone. Il lancio avviene dal secondo piano dell’immobile per centrare un camioncino da carico parcheggiato sul marciapiede sottostante. La notizia è stata segnalata su Facebook con un doppio video postato da un giovane che scrive tra lo stupore «Frottole 1490 quasi 1500» a voler alludere ad altri tempi in cui i traslochi avvenivano con il lancio degli oggetti dai balconi.
Il primo video mostra due traslocatori che lanciano uno scaldabagno dal secondo piano centrando il cassettone del camioncino. Meno preciso il secondo lancio di un mobiletto in legno: nell’impatto con il cassone in ferro del camioncino saltano delle ante che finisco sul marciapiede. Il tutto senza nessuna rete protettiva e durante il transito di numerose auto.
I due video hanno creato molto stupore e indignazione tra i cittadini. Tra condivisioni e decine di commenti postati non mancano quelli scherzosi che scrivono «Vabbè ma quelli prendevano bene la mira!» esaltando le capacità di lancio dei traslocatori a chi invece esprime vergogna per l’accaduto invitando l’intervento delle forze dell’ordine.
I video sono anche al vaglio del Comando della Polizia municipale di Atripalda, che sta provando a risalire agli autori, ricostruendo i fatti per identificare i responsabili.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *