alpadesa
  
Flash news:   Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora rumena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda

Natale 2019, domenica il sindaco di Atripalda accende le luminarie: 4 notti bianche in centro e pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto

Pubblicato in data: 28/11/2019 alle ore:07:30 • Categoria: Attualità

Il primo dicembre si accendono le luminarie di Natale ad Atripalda tra pista di pattinaggio sul ghiaccio, quattro Notti Bianche con animazione, musica, street food e artisti di strada. Sarà il sindaco Giuseppe Spagnuolo, domenica pomeriggio, alle ore 18 ad accendere le luci natalizie lungo le strade e nelle piazze della città. Da questa mattina invece il via il montaggio della pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto che resterà in funzione fino a dopo l’Epifania.
«Credo che sarà un impatto molto bello e suggestivo vedere domenica tutta la città illuminata – commenta l’assessore al Commercio, Mirko Musto -. La volontà dell’Amministrazione è di valorizzare l’immagine del territorio e di promuovere allo stesso tempo tutte le attività commerciali che rappresentano l’identità della città. Atripalda rappresenta un polo di attrazione commerciale anche per i cittadini dei paesi limitrofi con grande ritorno d’immagine e di opportunità economiche. Domenica invito perciò tutti i cittadini ad incontrarci nei pressi della sede della Pro Loco, sulla rotatoria della Maddalena, per l’accensione delle luminarie». Le strade abbellite con lacci e stelle sono, oltre piazza Umberto, tantissime: via Appia tutta, via Roma, via Manfredi , via Pianodardine fino alla suola Masi, via Melfi, via Aldo Moro, via Gramsci, via Fiume, via Aversa, via Santi Sabino e Romolo, via Ferrovia, piazzetta del mercatino rionale di piazza Alpini d’Orta, piazza Garibaldi, via Cammarota, via San Nicola, via Cassese e piazza Cassese. «Un lavoro enorme che non è stato facile – prosegue l’assessore- C’è stata una grande collaborazione da parte dell’Utc, del Comando dei Vigili e anche della ditta che si è aggiudicata la gara. Ora siamo alle battute finali e sono soddisfatto di quello che è stato realizzato. Sicuramente rappresenta un punto di partenza e un buon risultato. L’Amministrazione ha fatto la sua parte e i commercianti in collaborazione con l’Amministrazione organizzeranno quattro eventi importanti con occasioni di shopping, Street Food, Villaggio di Babbo Natale, gonfiabili, artisti di strada e musica».
Si parte l’8 dicembre in via Gramsci. Poi il 14 dicembre evento in piazza Umberto I e via Manfredi. Il 15 dicembre toccherà a via Roma dalle ore 10 fino alle ore 22 con trenino, street food, musica dal vivo, artisti di strada, fattoria didattica in piazza Vittorio Veneto, Villaggio di Babbo Natale ed esposizioni di auto e moto d’epoca. Infine il 22 dicembre toccherà a via Fiume, via Aversa e via Santi Sabino e Romolo.
Nonostante lo sforzo fatto dal Comune, qualche commerciante è rimasto deluso come Giuseppe Divito di piazza Papa Giovanni XXIII che scrive su Facebook: «credevo che fosse semplice donare un pò di visibilità e spirito Natalizio ad una piazza sempre più nel degrado e vittima dell’indifferenza dei vari assessorati, porta d’accesso alla città da Manocalzati, San Potito e tutta l’Alta Irpinia».
Infine domenica anche la Pro Loco Atripalda dà il via ai festeggiamenti con il Calendario dell’Avvento: «al suono delle campane delle ore 18.30 per proseguire tutti i giorni alla stessa ora, in  collaborazione con tutte le associazioni della città. Grazie alla sinergia con i commercianti di via Roma, verrà realizzata una lotteria per i bambini con la quale il piccolo vincitore potrà ritirare ogni giorno il suo premio in uno dei negozi della via dello shopping atripaldese».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Natale 2019, domani seconda Notte Bianca in piazza Umberto e via Manfredi. Foto

Ad Atripalda seconda tappa per il più grande e magico Villaggio di Babbo Natale della Campania. Dopo lo strepitoso successo della scorsa settimana, Read more

Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione»

Aggiudicata la gara per accendere le luminarie di Natale lungo le strade di Atripalda. Dopo un primo tentativo andato deserto Read more

Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città

Il Comune accende le luminarie uniformi lungo le strade di Atripalda tra notti bianche ed eventi per le festività natalizie. Read more

Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto

Esposto al prefetto dei cinque consiglieri comunali del gruppo "Noi Atripalda" per quanto riguarda gli ultimi episodi di violenza che Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *