alpadesa
  
Flash news:   Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni

Le studentesse atripaldesi Silvia Minichini e Chiara Pierno premiate all’Università di Salerno

Pubblicato in data: 9/12/2019 alle ore:14:23 • Categoria: Cultura

Il giorno 3 dicembre 2019 presso l’ Università degli Studi di Salerno due alunne del nostro liceo, Silvia Minichini e Chiara Pierno (classe 4^ A sede di Atripalda)  hanno ottenuto un prestigioso riconoscimento da parte della  Società italiana per lo studio del pensiero medievale, conseguendo il PRIMO PREMIO  del Concorso interprovinciale (Avellino e Salerno) “In dialogo con la filosofia medievale”.

Questo il giudizio della Commissione esaminatrice sull’elaborato di Silvia e Chiara, dedicato al De regime principum di Tommaso d’Aquino: Lo sviluppo del lavoro è un continuo e intelligente dialogo con il testo di Tommaso. L’analisi è valida, ampia e documentata con riferimenti culturali di varia provenienza (filosofia, letteratura, matematica), per cui si evidenziano ottime capacità e coerenza logico-critica di buon livello.

In tale giorno le nostre alunne Silvia Minichini e Chiara Pierno, accompagnate dal loro docente di filosofia prof. Tony Limongiello, hanno dapprima partecipato alla giornata di studi su “La filosofia medievale a scuola”, organizzata dalla Società italiana per lo studio del pensiero medievale presso l’Università degli studi di Salerno, la cui sessione mattutina è stata interamente dedicata alla didattica della filosofia medievale nella scuola italiana con interessanti spunti di riflessione e di approfondimento. Nel pomeriggio sono stati coinvolti direttamente gli alunni che hanno partecipato al Concorso interprovinciale “In dialogo con la filosofia medievale”, con la presentazione degli elaborati finalisti. La giornata si è conclusa, quindi, con la premiazione del Concorso, che ha visto le nostre alunne ricevere il PRIMO PREMIO.

Alle due studentesse vanno i più vivi complimenti da parte di tutto il Liceo “De Caprariis” di Atripalda.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Ultimo giorno di scuola, il gruppo civico “IDEA Atripalda” propone di viverlo all’aperto

Molti comuni stanno organizzando un ultimo giorno di scuola da vivere non dietro lo schermo di un pc o di Read more

“Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista

Il 25 maggio del 1905 nasceva il grande meridionalista. Frammenti del suo rapporto con la Provincia di Avellino: Quando Manlio Read more

Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi

Santa Rita, anche senza processione, è sempre preghiera fervida di sincere donne penitenti e devote per l'intercessione dei casi difficili. Read more

Coronavirus, Santa Rita senza processione questa sera ad Atripalda

Atripalda si prepara a vvere in maniera silenziosa e più intima la giirnata dedicata alla "sua" santa custodita nella Chiesa Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *