alpadesa
  
domenica 29 marzo 2020
Flash news:   L’atripaldese Eva Alvino nominata Vice console di Miami negli Usa: le congratulazioni del sindaco Giuseppe Spagnuolo Coronavirus, altri due casi ad Ariano ed uno ad Avella. I contagiati salgono a 209 Coronavirus, domani sera si recupera la disinfezione straordinaria delle strade e sanificazione marciapiedi di Atripalda Coronavirus, 17 le persone positive oggi in provincia. I contagiati salgono a 207 Coronavirus, superati i diecimila morti in Italia Coronavirus, «Sulla stessa Terra»: diario di un virus di “Idea Atripalda” Ventilatori polmonari donati all’ospedale Moscati di Avellino dal Gruppo Orizzonti Coronavirus, 7 i casi positivi in provincia oggi. I contagiati salgono a 190 in Irpinia Coronavirus, Papa Francesco da una piazza San Pietro deserta: “nessuno si salva da solo” Coronavirus, 969 morti in un solo giorno: mai così tanti

L’associazione di promozione sociale “L’Argine APS” in campo con una raccolta di beni per i detenuti

Pubblicato in data: 11/12/2019 alle ore:17:17 • Categoria: SocialeStampa Articolo

L’associazione di promozione sociale “L’Argine APS”, con sede in Atripalda alla via Cammarota 65/67, organizza anche per quest’anno una raccolta di materiale per l’igiene personale (shampoo, bagno schiuma, sapone liquido, schiuma da barba e altro) da devolvere ai detenuti di Bellizzi Irpino. Chiunque voglia contribuire alla nostra iniziativa può recarsi presso la sede dell’associazione tutti i giorni, dalle ore 10 alle ore 12, e dalle ore 17 alle ore 19 e portare quello che si ritiene più opportuno. La raccolta inizierà lunedì 9 dicembre e si concluderà il 30 dicembre 2019.

L’Associazione

Info: 3289011228 Tonino e 3801334426 Concetta

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *