alpadesa
  
sabato 04 aprile 2020
Flash news:   Coronavirus, altri 19 casi in Irpinia. I contagiati salgono a 348 Coronavirus, altri 151 positivi in Campania: il totale dei contagiati sale a 2.828 Coronavirus, ancora 766 morti: in totale sono 14.681. Guarite 1.483 persone in un giorno Us Avellino, D’Agostino: “Di fronte alle testimonianze di dolore  il calcio passa in secondo piano” Coronavirus, primi sei pazienti da Covid-19 in via di guarigione trasferiti alla clinica Santa Rita di Atripalda Coronavirus, il gruppo Guarino di via Gramsci accanto a chi ha bisogno donando buste alimentari: “Nessuno si salva da solo” La Fip dichiara conclusa la stagione 2019/2020 Coronavirus, il sindaco ordina la sanificazione dei condomini e con il Consorzio attiva servizio di assistenza alla popolazione per approvvigionamento beni di prima necessità Coronavirus, altri 49 contagiati in Irpinia Coronavirus, deceduto 64enne di Mercogliano: è la 31°vittima in Irpinia

Attentati ad Atripalda e Monteforte, nota di Rifondazione Comunista federazione Irpina

Pubblicato in data: 30/12/2019 alle ore:14:29 • Categoria: Politica, Partito della Rifondazione ComunistaStampa Articolo

“Ancora un attentato incendiario  contro un esercizio commerciale ad Atripalda. E’ il secondo in dieci giorni. La solidarieta’ ai commercianti colpiti  -alla quale ci associamo – va bene, ma non basta. Prendiamo atto  del fatto che  nessun soggetto politico e istitizionale vuole pronunciare la parola racket, ma si tratta di sapere se questo fenomeno è  presente, e in che misura, ad Atripalda, come appare purtroppo probabile.  Di sicuro non possiamo accettare che il tutto venga liquidato quale effetto di “bravate”, come si tento’ di fare in anni non lontani.  La popolazione va coinvolta nell’ iIl sindaco e la Giunta scendano dalla torre d’avorio su cui si sono collocati e comincino a condividere realmente i problemi della cittadinanza. E’ incredibile che il Consiglio non si sia riunito dopo le emergenze ambientali (caso della nube tossica ), sarebbe gravissimo se non venisse convocato nemmeno in questa circostanza. Va inoltre intensificat a  la collaborazione con i Comuni vicini, anche alla luce dell’ episodio analogo avvenuto a Monteforte la scorsa notte e, soprattutto, di quanto emerso in termini di criminalita’ organizzata ad Avellino negli ultimi mesi. Non tutto puo’ essere demandato al Comitato per l’ordine pubblico. “

Tony Della Pia – segretario provinciale 

Luigi Caputo  – PRC Atripalda – componente cpf 

Federazione Prov. PRC Avellino

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *