alpadesa
  
sabato 24 ottobre 2020
Flash news:   L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16 Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia

Partono i lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza della biblioteca comunale “Cassese” di Atripalda: chiusura al pubblico dal 7 gennaio

Pubblicato in data: 3/1/2020 alle ore:07:00 • Categoria: Attualità

Partono i lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza della biblioteca comunale “Leopoldo Cassese” di piazza Sparavigna ad Atripalda che chiude al pubblico dal prossimo 7 gennaio.

Ha preso il via l’intervento messo in campo dall’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Spagnuolo che ha incassato un finanziamento di 90 mila euro per interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale con il quale punta a mettere in campo un intervento generale e strutturale per la biblioteca comunale.
Lavori di adeguamento alle norme sulla sicurezza dei luoghi e degli impianti, compreso l’impianto antincendio con i fondi del D.L. 30 aprile 2019 n.34 assegnati al comune del Sabato tra gli interventi ritenuti ammissibili essendo “interventi per l’adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale” e più precisamente, tra le tipologie di interventi realizzabili, l’”adeguamento degli edifici e del patrimonio alle norme sulla sicurezza dei luoghi e degli impianti, compreso antincendio, nonché alle norme in materia di prevenzione antisismica”.
Sull’Albo pretorio comunale pubblicata l’ordinanza a firma del sindaco: «L’ente ha programmato l’ammodernamento dell’impianto elettrico e del sistema antincendio della biblioteca. L’affidamento dell’appalto per i lavori alle norme di sicurezza dei luoghi e degli impianti, è diventato efficace dal 3 dicembre 2019. In data 16 dicembre 2019 si è perfezionato il rapporto contrattuale con la ditta appaltatrice delle opere PECE S.r.l. Lunedì 30 dicembre si è proceduto all’inizio dei lavori come da verbale agli atti dell’Ufficio Tecnico comunale – scrive il primo cittadino -.Considerato che i tempi per l’esecuzione delle opere ammontano a complessivi 100 giorni, naturali e consecutivi dalla consegna dei lavori, l’ente comunica che dal 7 gennaio 2020 la biblioteca resterà chiusa fino a lavori ultimati».

Intervento approvato  con delibera di Giunta comunale nell’ambito delle “Attività di programmazione della spesa per investimenti – documento preliminare all’avvio della progettazione” per l’intervento denominato: “Biblioteca comunale – Adeguamento alle norme sulla sicurezza dei luoghi e degli impianti, compreso l’impianto antincendio con i fondi di cui all’art.30 del D.L. 30 aprile 2019 n.34 assegnati con decreto del Direttore generale della Direzione generale per gli incentivi alle imprese del 14 maggio 2019”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *