alpadesa
  
domenica 23 febbraio 2020
Flash news:   Coronavirus, avviso alla cittadinanza di Atripalda del sindaco Spagnuolo: “Comunicate i vostri spostamenti in questi ultimi 15 giorni da e verso le zone focolaio del virus in Italia e all’estero” Elezione presidente Consiglio d’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Atripalda, lettera aperta della componente genitori guidata da Lia Gialanella: “non ci è parsa una buona partenza” Coronavirus: il figlio rientra in Irpinia da Codogno, famiglia in quarantena a Montefusco Ad Atripalda sabato pomeriggio arriva “Carnevale in Piazza” Taglio pioppi in via San Lorenzo, l’intervento della delegata al Verde Pubblico Anna De Venezia: “abbattimento dopo verifica tecnica e di un agronomo”. Foto Taglio pioppi in via San Lorenzo, scoppia la polemica sui social. L’attivista del M5S Antonello Di Guglielmo scrive su Facebook: “Ambiente punto di non ritorno” Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw

Autovelox, cinque nuove sentenze del Giudice di Pace condannano il Comune di Atripalda

Pubblicato in data: 4/1/2020 alle ore:12:50 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Torna a soccombere dinanzi al Giudice di Pace il Comune di Atripalda per le multe elevate con l’autovelox installato lungo la Variante Sette bis dopo la prima vittoria in Appello.
Con il nuovo anno sono state pubblicate ieri sull’albo pretorio di Palazzo di Città cinque determine, le ultime in ordine di tempo, a firma del Responsabile del III Settore – Area Vigilanza, il comandante della Polizia Municipale Domenico Giannetta, per impegno e liquidazione di spese di giustizia a favore degli avvocati Francesco Di Domenico, Ciro Aquino, Renata Lupi, Rossella Matarazzo e Stefano Petillo a seguito di sentenze sfavorevoli emesse dal Giudice di Pace di Avellino, dottor Ernesto Cerullo, che ha accolto altri ricorsi presentati da automobilisti contro i verbali di contravvenzione emessi dall’apparecchio elettronico istallato nel giugno del 2018. Importi di spesa ciascuno di circa 300 euro per cinque sentenze, che vanno a ricadere sul Bilancio di Previsione 2019/2021, gestione 2019.
Già mese fa, i primi accoglimenti, motivati, sull’assenza nel verbale del decreto prefettizio di autorizzazione all’istallazione della colonnina di rilevamento della velocità. Sulla scorta di ciò, l’Ente di piazza Municipio si era prontamente adeguato, apportando la correzione dei verbali di accertamento. Ma ciò non è bastato a renderli legittimi, tante che il Comune del Sabato ha continuato ad essere sconfitto.
Ma a metà dicembre il Comune del Sabato ha incassato anche la prima sentenza favorevole in Appello che rafforza la scelta dell’Amministrazione di continuare ad utilizzare l’apparecchiatura di rilevazione delle velocità. Ad emettere la sentenza n.2320/2019, la Seconda Sezione Civile del Tribunale di Avellino, in persona del Giudice monocratico dottor Giuseppe De Tullio avverso la sentenza emessa dal Giudice di Pace che aveva invece accolto il ricorso presentato dall’automobilista e annullato il verbale provvedendo alla compensazione delle spese di giudizio. L’automobilista aveva presentato Appello chiedendo la condanna del Comune al pagamento delle spese di giudizio. Il giudice De Tullio ha invece accolto l’Appello del Comune rigettando l’impugnazione presentata dall’automobilista e condannandolo alle spese di giudizio.
L’autovelox alla fine sta risultando uno strumento per risanare il bilancio comunale. L’Amministrazione guidata dal sindaco Geppino Spagnuolo nel Previsionale 2019 ha stimato incassi annui pari a 5.750.000 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Autovelox, cinque nuove sentenze del Giudice di Pace condannano il Comune di Atripalda”

  1. […] Autovelox, cinque nuove sentenze del Giudice di Pace condannano il Comune di Atripalda  Atripalda News Fonte: rassegna stampa Hai preso una multa? Prova la subito LA NOSTRA CONSULENZA GRATUITA […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *