alpadesa
  
sabato 04 luglio 2020
Flash news:   Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità

Alberi a rischio, potatura e screening al via ad Atripalda: parla la delegata al Verde pubblico Anna De Venezia

Pubblicato in data: 11/1/2020 alle ore:08:00 • Categoria: Attualità, Comune

Da qualche giorno il patrimonio arboreo del Comune di Atripalda, costituito principalmente da alberi di alto e medio fusto, è interessato da interventi di potatura.
Negli ultimi tempi assistiamo ad ondate di maltempo eccezionali con nubifragi e forti raffiche di vento che spesso hanno spezzato anche grossi rami e divelto alberi. Un cambiamento climatico preoccupante che mina la stabilità delle alberature e di conseguenza desta preoccupazione per l’incolumita’ di persone e cose.
Ci troviamo però a considerare due aspetti, quello innanzi detto della sicurezza e quello ambientale, costituito dai benefici che alcune specie arboree apportano migliorando la qualità dell’aria.
Non possiamo più lasciare al caso nessuno dei due aspetti per cui si è deciso di curarli al meglio, evitando tagli o potature eccessive ove non necessari, considerando l’aspetto fitosanitario con un’indagine conoscitiva che ne riveli lo stato di salute e ove si presenti una criticità, un adeguato monitoraggio.
Il lavoro è particolarmente complesso se si tiene conto di tali problematiche, pertanto è stato affidato ad una figura professionale competente nel settore, il Dott. Agr. Erminio Luce che in collaborazione con il geom. Vincenzo Caronia, responsabile del settore Ambiente e Verde del Comune di Atripalda, darà le più giuste indicazioni di intervento alle tre ditte esecutrici dei lavori.
Le aree interessate ai lavori di potatura saranno:
– i lecci in villa comunale, aree a verde lungo via Marino Caracciolo, alberi in Rione Appia nei pressi del campetto, piazzetta in Via Roma adiacente alla Chiesa del Carmine ;
– Alberi lungo Via N. Salvi, P.zza Orta (lato supermercato), via Gramsci, via Fiume, via Manfredi, via Pianodardine, Piazzetta San Sabino (centro storico) ;
– Alberi alla località Alvanite, zone rurali ed in prossimità di scuole;
– Inoltre singoli interventi in zone nelle immediate vicinanze alle suddette aree.
I lavori sono stati affidati a tre ditte specializzate operanti sul Mepa della Consip:
– “Società Agricola Vivaistica Avellinese” di Gaetano Ciccarella;
– “La Cattalea” di Caronia Sabino;
– Ditta “Romano Antonio” da Santo Stefano del Sole.
Si cercherà, per quanto possibile, di arrecare il minor disagio ai cittadini, nel pieno rispetto della sicurezza stradale e con continuità, salvo condizioni meteorologiche avverse.
Nel contempo inizierà un lavoro di Censimento del patrimonio arboreo così da ottenere un quadro completo e generale per ogni esemplare che permette di individuare gli interventi realizzati e da realizzare, i loro costi in un piano di intervento pluriennale e quindi poter fare delle valutazioni di opportunità economiche accurate; si potrà avere una gestione puntuale delle alberature urbane ed un monitoraggio delle condizioni di salute e di stabilità degli alberi. Il Censimento partirà dai lecci che dimorano nella Piazza Umberto I.

Anna De Venezia
consigliera delegata al Verde pubblico

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca

Slitta ancora la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda. Dopo la ripartenza del mercato settimanale del giovedì riaccorpato Read more

Nuove scoperte archeologiche ad Abellinum con l’Amministrazione che fa ripulire la Civita romana dopo le polemiche, FOTO

L'Amministrazione Comunale di Atripalda guidata dal Sindaco Giuseppe Spagnuolo, coadiuvato dal delegato al parco Archeologico Salvatore Antonacci e dai responsabili Read more

Slitta di un anno il pagamento da parte del Comune di Atripalda del debito fuori bilancio di un milione con la Impregilo Partecipazioni Spa

Slitta di un anno il pagamento da parte del Comune di Atripalda del debito fuori bilancio di un milione e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *