alpadesa
  
Flash news:   Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno “Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia Lavori alla Biblioteca comunale e contrada Fellitto, si ampliano i cantieri ad Atripalda. Foto Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto

Vertici Avellino Calcio in Figc, la società denuncia: «Si cerca di destabilizzare l’ambiente»

Pubblicato in data: 12/1/2020 alle ore:13:00 • Categoria: Avellino Calcio

L’U.S. Avellino 1912 Srl comunica quanto segue:

Alcuni organi d’informazione hanno inopinatamente divulgato notizie circa un’audizione dinanzi alla procura federale dell’amministratore unico Nicola Circelli. Trattandosi di atti secretati la società non può che manifestare stupore e sconcerto per la diffusione di tali notizie. Tuttavia, al fine di evitare strumentalizzazioni della vicenda e di assicurare la opportuna serenità all’ intero ambiente in momento di grosso impegno collettivo (società, tesserati, istituzioni locali, tifosi, stampa, potenziali sponsor), si rendono necessarie alcune brevi informazioni.

E’ stata presentata una denuncia in Figc in relazione al trasferimento delle partecipazioni sociali effettuata dal Tribunale di Avellino in favore degli scriventi. L’utile confronto, ampio e circostanziato, a cui l’attuale proprietà si è prontamente resa disponibile, ha consentito agli inquirenti federali di ottenere una corposa documentazione che ha consentito agli investigatori di avere un quadro oltremodo chiaro della vicenda.

Non si comprende per quale motivo si sta cercando di destabilizzare un intero ambiente che, grazie alla nuova compagine sociale, ha ritrovato serenità ed equilibrio dopo le note vicissitudini giudiziarie della precedente governance.

L’attuale proprietà ha dato mandato ai professionisti di tutelare l’ immagine del club in tutte le sedi, penali, civili e sportive, considerate anche le innumerevoli inadempienze e violazioni normative riscontrate ed i tanti procedimenti affrontati e ancora pendenti d’innanzi agli organi di giustizia sportiva.

Nei prossimi giorni verrà diramato un nuovo comunicato per fare ulteriore chiarezza sulle tante problematiche derivate dalla precedente gestione.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Lega Pro, cala il sipario: nota dell’Us Avellino

Si è conclusa poco prima delle ore 17.00 la riunione che ha visto protagonisti i 60 club di Lega Pro. Read more

Us Avellino, il presidente D’Agostino: “trasparenza e chiarezza la promessa ai nostri tifosi. Nessuna decisione è stata presa”

“Pochi minuti dopo la firma relativa all’acquisizione dell’UsAvellino, dichiarai che l’obiettivo del Gruppo era quello di strutturare il club secondo Read more

Us Avellino, D’Agostino: “Di fronte alle testimonianze di dolore  il calcio passa in secondo piano”

Questa mattina si è svolta una call-conference tra il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ed i Presidenti delle sessanta Read more

Us Avellino, lupi in gabbia fino al 3 aprile

L’Us Avellino, preso atto delle indicazioni emerse a seguito della call conference odierna tra Associazione Italiana Calciatori e Lega Pro e delle Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *